Ape social e quota 100

Discussioni sulle Pensioni, Ape Social e Pensioni anticipate.

Moderatori: oTTovonkraun, silvestro53, Giorgio64, onir201, vinbast

AldoMaione53
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: 02 feb 2019, 13:44

:) hai perfettamente ragione , questo è vero....... l’INPS di Napoli ( vomero) pare sia abbastanza sicuro che ho viene accettata e rimane tutto come prima ( cioè con ape sociale 👍💪


AldoMaione53
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: 02 feb 2019, 13:44

Scusami di qualche errore fatto scrivendo con la tastiera del cell ; volevo dirti che è vero che ognuno dice la sua , per questo scrivevo qualche giorno fa, “ c’è molta confusione e interpretazione su questa cosa “. Però , pare che dall’INPS di napoli ( vomero) le azzeccano tutte 🤣, male che vada la domanda sarà respinta è tutto rimane uguale, se accolta prenderemo la ns legittima pensione , come giusto che sia . I percettori di ape social sotto i 1500€ prenderanno la stesso importo dell’ape con in più la tredicesima e con la sicurezza che nessuno potrà più toglierla , i percettori di ape sopra i 1500 € prenderanno cio’ che gli è dovuto......bla bla bla. Non perderemo niente, la ns pensione è già definita perché non versiamo più . Se vedete l’estratto previdenziale i ns contributi si fermano al momento della cessazione lavoro o mobilità ..... un saluto a tutti 🍾


Paolopeloso
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 14 dic 2018, 10:55

Concordo con aldo maione, vorrei solo dire che fra le grandi agevolazioni di apesocial, oltre che alla assenza di tredicesima e reversibilità, c'è anche la decadenza immediata se si va a vivere all' estero!! Certo non può essere equiparata ad una pensione.


Avatar utente
brigel
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 23 nov 2018, 15:35

Il comma 183 della stessa Legge di Bilancio 2017 prevede però che, se prima del raggiungimento dell’età per la pensione di vecchiaia il lavoratore matura il requisito per la pensione anticipata, decade dal diritto all’APE Sociale. In questo caso c’è un problema interpretativo, perché la legge si riferisce, testualmente, al “raggiungimento dei requisiti per il pensionamento anticipato”, mentre il decreto ministeriale attuativo, all’articolo 8 comma 2, parla di decorrenza della pensione anticipata.

L’INPS con la circolare 100/2017 ha chiarito che rileva la decorrenza e non la maturazione del diritto, in modo che l’assicurato possa percepire la pensione subito dopo la fine dell’APe, non restando mai senza un assegno.

RILEVANDO LA DECORRENZA, della pensione di vecchiaia o anticipata decade....non la tolgono perchè è stata fatta una domanda di pensionamento.... Buona serata.


Basilicata
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 88
Iscritto il: 16 set 2018, 20:49

Domanda: nella q. 100 una volta raggiunti i 35 anni con i figurativi utili ....i figurativi non utili si perdono o si sommano?
tipo disoccupazione .. malattia o maternita...


Avatar utente
vinbast
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1405
Iscritto il: 13 ott 2017, 13:48

Basilicata ha scritto: 12 feb 2019, 06:52 Domanda: nella q. 100 una volta raggiunti i 35 anni con i figurativi utili ....i figurativi non utili si perdono o si sommano?
tipo disoccupazione .. malattia o maternita...
Il decreto legislativo n 4 del 28/01/2019 e la circolare Inps n. 11/2019 non pongono limiti all'utilizzo dei contributi figurativi ai fini del raggiungimento della quota 100.
Vedi articolo qui: https://www.termometropolitico.it/13889 ... 100-2.html


Basilicata
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 88
Iscritto il: 16 set 2018, 20:49

Grazie .Vinbast e' che ancora.... non ce una chiarezza tale di tutto il decreto..
ogni giorno ne leggo una nuova sui figurativi..utili e non utili.


Roby54
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 feb 2019, 11:04

Qualcuno sa se per raggiungere i 35 anni effettivi sono validi anche i versamenti volontari?
grazie e buona notte


Avatar utente
brigel
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 23 nov 2018, 15:35

Roby54 ha scritto: 13 feb 2019, 00:27 Qualcuno sa se per raggiungere i 35 anni effettivi sono validi anche i versamenti volontari?
grazie e buona notte
Certo sicuro al 100% i contributi volontari sono come i cotributi versati dal datore di lavoro...


Roby54
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 feb 2019, 11:04

brigel ha scritto: 13 feb 2019, 08:20
Roby54 ha scritto: 13 feb 2019, 00:27 Qualcuno sa se per raggiungere i 35 anni effettivi sono validi anche i versamenti volontari?
grazie e buona notte
Certo sicuro al 100% i contributi volontari sono come i cotributi versati dal datore di lavoro...
Grazie Brigel della risposta, senza non arriverei ai 35 anni, è tutto così fumoso. Il patronato si è rifiutato di farmi la domanda perchè come Apista non ne avrei diritto, poi leggo nel forum che altri patronati le hanno inoltrate le domande....E' lasciato alla libera interpretazione. Buona giornata


Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 252
Iscritto il: 09 ott 2017, 18:22

La situazione è di completa confusione ed anche di completa disinformazione. Vi faccio un esempio.

Oggi su uno dei siti online abbastanza diffuso e che si occupa anche di problematiche pensionistiche, ad una richiesta di chiarimento inviata da un lettore e relativa ai contributi figurativi utili per raggiungere i 35 anni è stato così risposto (dai presunti esperti):

1) "Nel caso della quota 100 ci vogliono minimo 38 anni di contributi, e almeno 35 anni devono risultare come contributi effettivamente versati (bisogna quindi escludere i periodi di contribuzione figurativa)."

2) "1924 settimane (che equivalgono a 37 anni e cinque mesi) non sono sufficienti perché per arrivare a 38 anni (circa 1983 settimane)".

Quindi come potrete leggere sono state date due indicazioni completamente errate:

1) Per raggiugere i 35 anni, NON E' VERO CHE BISOGNA ESCLUDERE I PERIODI DI CONTRIBUZIONE FIGURATIVA, MA SOLO I FIGURATIVI PER DISOCCUPAZIONE INDENNIZZATA E MALATTIA.

2) Per raggiungere i 38 anni NON E' VERO CHE SERVONO "CIRCA 1983 SETTIMANE", MA 1976 SETTIMANE (52X38).

Quindi attenzione a chi si chiedono informazioni in merito alla problematica Quota 100. Non mi pare che ci siano molte persone con idee chiare. Purtroppo ciò può accadere anche con i Patronati dove si trovano a volte persone molto Competenti, ma dove può capitare di trovare Persone che invece danno risposte non avallate da disposizioni ufficiali dell'INPS.

Ovviamente tutto questo Caos potrebbe essere evitato dall'Inps stessa emanando messaggi e/o circolari chiarificatori sui punti più controversi che stanno emergendo.

Dubito però che l'Inps lo farà prima dell'approvazione definitiva del Decreto in Parlamento, nel corso della quale il Decreto potrebbe subire, esso stesso, modifiche sostanziali.


roto54
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 21 feb 2018, 11:12

Sottoscrivo in pieno, secondo me per stare tranquilli bisognerebbe aspettare che l'iter della legge sia concluso.
Al momento nessuno ha indicazioni precise, neanche l'Inps (che si guarda bene dallo smuovere le acque).
In settimana ho un appuntamento con un patronato, vi terrò aggiornati su quanto mi diranno.


Avatar utente
brigel
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 23 nov 2018, 15:35

Non dovrebbero esserci modifiche su quota 100, uso il condizionale perchè qualora saltasse il governo potrebbero esserci problemi, per il resto il decreto è blindato. Ho fatto domanda presso il patronato, dopo averla compilata io stesso e lo stesso patronato mi ha detto che non dovrebbero esserci problemi, usato il condizionale per scaramanzia :D :D :D :D :D


Roby54
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 feb 2019, 11:04

Cari colleghi una curiosità, c'è qualcuno di voi che ha inoltrato la domanda tramite patronato INCA CGIL? Io ne ho interpellati due ed entrambi mi confermano che noi apisti non ne abbiamo diritto....Chi vi ha accettato le domande?


MrWolf
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 68
Iscritto il: 18 gen 2019, 13:17

comunque, secondo me finchè non sarà convertito in legge (quindi entro 60 gg dalla pubblicazione in G.U., e cioè massimo entro il 27 marzo) non avremo alcuna risposta alle domande presentate.


Pinone
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 9
Iscritto il: 18 ott 2017, 18:50

Io sono un' apista e il mio patronato inas cisl l ha inoltrata


Ugo
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 8
Iscritto il: 08 gen 2018, 19:45

Io fatto domanda tramite patronato cgil monza settimana scorsa.


salvatore0454
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 213
Iscritto il: 29 ott 2017, 18:04

Roby54 ha scritto: 13 feb 2019, 16:19 Cari colleghi una curiosità, c'è qualcuno di voi che ha inoltrato la domanda tramite patronato INCA CGIL? Io ne ho interpellati due ed entrambi mi confermano che noi apisti non ne abbiamo diritto....Chi vi ha accettato le domande?
Ho fatto la domanda quota 100 presso Inca-Cgil di Siracusa il 31 gennaio 2019, senza alcuna difficoltà.

Comunque, si ti può essere di consolazione, posso assicurarti che buona parte degli operatori messi agli sportelli dei patronati è gente priva di conoscenza normativa - di fatto non hanno mai letto un decreto o una circolare INPS - e pertanto, non potendo ammettere la propria ignoranza, ne sparano di tutti i colori.

Ti posso comunque assicurare, avendo letto il decreto e la circolare INPS, che noi apisti non siamo affatto esclusi dal diritto ad accedere a quota 100;
purché il richiedente abbia maturato i requisiti necessari - 62 di età e 38 anni di contribuzione.

Fai la domanda, senza ulteriori esitazioni o dubbi, presso un altro patronato o attraverso il portale INPS e vedrai che fra non molto andrà tutto a buon fine.
Saluti
Salvatore


Roby54
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 feb 2019, 11:04

Ugo ha scritto: 13 feb 2019, 17:54 Io fatto domanda tramite patronato cgil monza settimana scorsa.
grazie....quindi c'è incongruenza anche tra sedi dello stesso patronato....e a me hanno detto che hanno visionato una circolare dove gli apisti sono esclusi....che roba ragazzi.....


Roby54
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 feb 2019, 11:04

salvatore0454 ha scritto: 13 feb 2019, 18:34
Roby54 ha scritto: 13 feb 2019, 16:19 Cari colleghi una curiosità, c'è qualcuno di voi che ha inoltrato la domanda tramite patronato INCA CGIL? Io ne ho interpellati due ed entrambi mi confermano che noi apisti non ne abbiamo diritto....Chi vi ha accettato le domande?
Ho fatto la domanda quota 100 presso Inca-Cgil di Siracusa il 31 gennaio 2019, senza alcuna difficoltà.

Comunque, si ti può essere di consolazione, posso assicurarti che buona parte degli operatori messi agli sportelli dei patronati è gente priva di conoscenza normativa - di fatto non hanno mai letto un decreto o una circolare INPS - e pertanto, non potendo ammettere la propria ignoranza, ne sparano di tutti i colori.

Ti posso comunque assicurare, avendo letto il decreto e la circolare INPS, che noi apisti non siamo affatto esclusi dal diritto ad accedere a quota 100;
purché il richiedente abbia maturato i requisiti necessari - 62 di età e 38 anni di contribuzione.

Fai la domanda, senza ulteriori esitazioni o dubbi, presso un altro patronato o attraverso il portale INPS e vedrai che fra non molto andrà tutto a buon fine.
Saluti
Salvatore
grazie Salvatore, penso sia proprio così, ho i requisiti al 31/12/2018....cercherò un'altro patronato che sia più informato


marzia
SENATORE DEL FORUM
SENATORE DEL FORUM
Messaggi: 43
Iscritto il: 30 nov 2017, 11:25

Roby54 ha scritto: 13 feb 2019, 16:19 Cari colleghi una curiosità, c'è qualcuno di voi che ha inoltrato la domanda tramite patronato INCA CGIL? Io ne ho interpellati due ed entrambi mi confermano che noi apisti non ne abbiamo diritto....Chi vi ha accettato le domande?
Sono una apista della prima ora. Il mio Patronato Inca cgil, in provincia di Bologna, non solo mi ha fatto la domanda senza problemi, ma sta telefonando a coloro che ne hanno diritto per invitarli a farla, perché non tutti sanno di avere questa opportunità.
Speriamo che almeno i Patronato si allineano...
In bocca al lupo a tutti voi
Marzia


Paolopeloso
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 14 dic 2018, 10:55

Ciao a tutti, lunedì all'inca di treviso farò domanda per quota 100. 64 di età e 41 di contributi


Roby54
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 feb 2019, 11:04

Buongiorno colleghi, c'è qualcuno di Roma che ha inoltrato domanda tramite patronato? grazie


Avatar utente
brigel
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 23 nov 2018, 15:35

Sono APE, fatta domanda per quota 100 senza problemi il patronato sta chiamando gli aventi diritto per dare la possibilità di aderire...


Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 252
Iscritto il: 09 ott 2017, 18:22

SCUSATE, MI RIVOLGO A TUTTI GLI APISTI CHE HANNO GIA' POTUTO INOLTRARE LA DOMANDA PER QUOTA 100.

I Patronati cui vi siete rivolti, vi hanno detto da quando si interrompe l'erogazione dell'Ape Sociale? Ovvero dalla data della domanda o dalla decorrenza della pensione? La cosa è un po' controversa.

Grazie


Avatar utente
brigel
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 23 nov 2018, 15:35

A me hanno detto dalla decorrenza della pensione


roto54
SERGENTE
SERGENTE
Messaggi: 56
Iscritto il: 21 feb 2018, 11:12

Scusate, a tutti coloro che hanno già inviato la domanda: avete informazioni circa la "decurtazione" rispetto alla pensione "normale" che si riscuoterebbe tra qualche anno ?


giorgio1403
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 17
Iscritto il: 20 gen 2018, 18:24

salve a tutti, ho 64 anni e dallo scorso aprile percepisco l'ape social, ora con la quota 100 sono ad un bivio, mi mancano 15 settimane di contribuzione per avere i fatidici 38 anni di contributi, secondo voi posso chiedere all'inps di pagare le settimane mancanti e poi fare domanda per la quota 100??? grazie a chi mi risponde


rolandopoli
COLONNELLO
COLONNELLO
Messaggi: 99
Iscritto il: 06 set 2018, 11:57

Giu54 ha scritto: 14 feb 2019, 16:47 SCUSATE, MI RIVOLGO A TUTTI GLI APISTI CHE HANNO GIA' POTUTO INOLTRARE LA DOMANDA PER QUOTA 100.

I Patronati cui vi siete rivolti, vi hanno detto da quando si interrompe l'erogazione dell'Ape Sociale? Ovvero dalla data della domanda o dalla decorrenza della pensione? La cosa è un po' controversa.

Grazie
L'Ape social si interrome dal momento in cui decorre una vera pensione, l'Ape è un sostegno al reddito.


Avatar utente
vinbast
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1405
Iscritto il: 13 ott 2017, 13:48

roto54 ha scritto: 14 feb 2019, 20:50 Scusate, a tutti coloro che hanno già inviato la domanda: avete informazioni circa la "decurtazione" rispetto alla pensione "normale" che si riscuoterebbe tra qualche anno ?
Non c'è alcuna penalizzazione per chi sceglie di accedere alla quota 100.
Chiaramente, poiché il calcolo della pensione vera e propria è proiettato in una data successiva rispetto alla quota 100, quest'ultima sarà di importo leggermente inferiore.


Rispondi