Informazione requisiti per APE Social

Discussioni sui requisiti anagrafici, contributivi, familiari e status occupazionale dei richiedenti.

Moderatori: silvestro53, onir201, vinbast, Giorgio64, oTTovonkraun

umberto1957
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 18
Iscritto il: mer 4 mar 2020, 7:56

Informazione requisiti per APE Social

Messaggio da umberto1957 » mer 4 mar 2020, 11:24

Buongiorno , avrei una domanda in merito ai requisiti per ottenere APE Social :

- ho' 63 anni compiuti
- 37 anni di versamenti Inps
- stato occupazionale "Disoccupato" iscritto al Centro per l'Impiego

- il 31/07/2011 ho' ottenuto la mobilita' causa cessazione "Lavoro a Tempo Indeterminato" per "Licenziamento per giustificato motivo oggettivo"
- in seguito , durante la mobilita' , ho' fatto alcuni lavori a Tempo Determinato , per complessivi 14 mesi , ultimo giorno di lavoro 30/01/2015
- la mobilita' è terminata lo 09/07/2015
- successivamente fino alla data odierna non ho' piu' lavorato
- alla fine di Febbraio 2020 , compiuti i 63 anni , sono andato al Patronato e mi è stato detto che dalla data dell'ultimo lavoro (a Tempo determinato)
e cioe' il 30/01/2015 nei 3 anni precedenti non ho' 18 mesi di lavoro e quindi non ho' i requisiti per APE Social ..... ma è cosi' che funziona ?
In pratica se non avessi fatto i 14 mesi a Tempo Determinato durante la Mobilita' avrei avuto i requisiti per Ape Social.

Grazie della cortesia a chi mi potra' rispondere.



Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 1182
Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

Re: Informazione requisiti per APE Social

Messaggio da vinbast » mer 4 mar 2020, 13:02

umberto1957 ha scritto:
mer 4 mar 2020, 11:24
Buongiorno , avrei una domanda in merito ai requisiti per ottenere APE Social :

- ho' 63 anni compiuti
- 37 anni di versamenti Inps
- stato occupazionale "Disoccupato" iscritto al Centro per l'Impiego

- il 31/07/2011 ho' ottenuto la mobilita' causa cessazione "Lavoro a Tempo Indeterminato" per "Licenziamento per giustificato motivo oggettivo"
- in seguito , durante la mobilita' , ho' fatto alcuni lavori a Tempo Determinato , per complessivi 14 mesi , ultimo giorno di lavoro 30/01/2015
- la mobilita' è terminata lo 09/07/2015
- successivamente fino alla data odierna non ho' piu' lavorato
- alla fine di Febbraio 2020 , compiuti i 63 anni , sono andato al Patronato e mi è stato detto che dalla data dell'ultimo lavoro (a Tempo determinato)
e cioe' il 30/01/2015 nei 3 anni precedenti non ho' 18 mesi di lavoro e quindi non ho' i requisiti per APE Social ..... ma è cosi' che funziona ?
In pratica se non avessi fatto i 14 mesi a Tempo Determinato durante la Mobilita' avrei avuto i requisiti per Ape Social.

Grazie della cortesia a chi mi potra' rispondere.
Purtroppo il legislatore, che in una prima formulazione dell'Ape social aveva completamente escluso coloro che avessero avuto come ultima occupazione un lavoro a tempo determinato, ha emendato il testo originale permettendo anche ai lavoratori a tempo determinato di accedere ai benefici dell'Ape social, a patto di aver cumulato periodi di lavoro a tempo determinato di 18 mesi nei tre anni precedenti, conteggiati a partire dalla fine dell'ultimo impiego a tempo determinato.
Purtroppo, nel caso specifico mancherebbero 4 mesi di lavoro per raggiungere i 18 mesi previsti.
Paradossalmente, se non si fosse svolta alcuna attività dopo la cessazione del lavoro a tempo indeterminato, ci sarebbero tutti i requisiti per accedere all'Ape social.



umberto1957
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 18
Iscritto il: mer 4 mar 2020, 7:56

Re: Informazione requisiti per APE Social

Messaggio da umberto1957 » mer 4 mar 2020, 14:23

Grazie per la sua risposta , in rete ho' trovato questo link :

https://www.pensionioggi.it/notizie/pre ... -123123123

al punto A dove parla della disoccupazione per Ape Social si legge :
Dal 1° gennaio 2018 la legge 205/2017 ha incluso anche i lavoratori la cui disoccupazione sia conseguenza della scadenza di un contratto a termine a condizione che nei tre anni precedenti la cessazione del rapporto, abbiano avuto periodi di lavoro dipendente per almeno 18 mesi.

In effetti la mia disoccupazione non è conseguenza della scadenza di un contratto a termine, ma dopo un rapporto a tempo indeterminato conseguenza di licenziamento collettivo avvenuto nel 2011;
se ricordo bene , durante la mobilita' , un contratto di lavoro a tempo determinato comportava solo la sospensione e non la decadenza dello stato di disoccupazione.



Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 1182
Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

Re: Informazione requisiti per APE Social

Messaggio da vinbast » mer 4 mar 2020, 18:36

umberto1957 ha scritto:
mer 4 mar 2020, 14:23
Grazie per la sua risposta , in rete ho' trovato questo link :

https://www.pensionioggi.it/notizie/pre ... -123123123

al punto A dove parla della disoccupazione per Ape Social si legge :
Dal 1° gennaio 2018 la legge 205/2017 ha incluso anche i lavoratori la cui disoccupazione sia conseguenza della scadenza di un contratto a termine a condizione che nei tre anni precedenti la cessazione del rapporto, abbiano avuto periodi di lavoro dipendente per almeno 18 mesi.

In effetti la mia disoccupazione non è conseguenza della scadenza di un contratto a termine, ma dopo un rapporto a tempo indeterminato conseguenza di licenziamento collettivo avvenuto nel 2011;
se ricordo bene , durante la mobilita' , un contratto di lavoro a tempo determinato comportava solo la sospensione e non la decadenza dello stato di disoccupazione.
L'Inps applica alla lettera la normativa e considera come rapporto a tempo determinato l'ultimo che ha avuto termine il 30/01/2015 ed ha dato anche luogo all'ammortizzatore goduto fino al 09/07/2015.
Per quanto riguarda la problematica della non decadenza dallo stato di disoccupazione in presenza di un lavoro a tempo determinato è necessario che sia verificato quanto di seguito riportato:

Il disoccupato che trova un nuovo lavoro non perde per questo lo stato di disoccupazione, ma lo mantiene se:
è occupato con rapporto di lavoro subordinato di durata fino a 6 mesi (in questo caso lo stato di disoccupazione è sospeso);
il lavoro svolto, subordinato o parasubordinato, produce un reddito inferiore ad 8145 euro lordi all’anno (si tratta del limite di reddito annuo entro il quale l’Irpef lorda risulta inferiore alle detrazioni per redditi di lavoro dipendente) ;
il lavoro svolto produce un reddito inferiore a 4800 euro lordi all’anno, se autonomo (si tratta del limite di reddito annuo entro il quale l’Irpef lorda risulta inferiore alle detrazioni per redditi di lavoro autonomo);
il lavoro è svolto, a prescindere dai limiti di reddito, per attività lavorative nell’ambito di particolari progetti.



SIMONE
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 11 apr 2020, 19:16

Requisti per ape social LSU

Messaggio da SIMONE » dom 12 apr 2020, 11:31

    Buongiorno e buona pasqua, sono una lavoratrice LSU e percepisco un sussidio di disoccupazione mensilmente. Ho 63 anni(a luglio 64), con 11 anni di contributi agricoli e 19 anni di contributi figurativi come lsu. Mio marito è pure un lsu.
    Volevo sapere se avevo diritto a ricevere l' ape social visto che è stata prorogata fino a giugno la possibilità di presentare la domanda.
    Grazie e buonagiornata.



    Avatar utente
    vinbast
    MODERATORE
    MODERATORE
    Messaggi: 1182
    Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

    Re: Requisti per ape social LSU

    Messaggio da vinbast » dom 12 apr 2020, 15:18

    SIMONE ha scritto:
    dom 12 apr 2020, 11:31
      Buongiorno e buona pasqua, sono una lavoratrice LSU e percepisco un sussidio di disoccupazione mensilmente. Ho 63 anni(a luglio 64), con 11 anni di contributi agricoli e 19 anni di contributi figurativi come lsu. Mio marito è pure un lsu.
      Volevo sapere se avevo diritto a ricevere l' ape social visto che è stata prorogata fino a giugno la possibilità di presentare la domanda.
      Grazie e buonagiornata.
      Purtroppo, pur possedendo i requisiti di età e conbributivi, nel caso specifico non è possibile fare richiesta dell'assegno di Ape social in quanto la circolare Inps n. 100/2017 al riguardo dice:
      3. Cause di esclusione e di incompatibilità (art. 2, comma 1 e art. 8, comma 3 del
      decreto)
      .....omissis.....
      Inoltre, ai sensi dell’art. 8, comma 3, del decreto l’indennità è incompatibile con:
      1) i trattamenti a sostegno del reddito connessi allo stato di disoccupazione involontaria;

      Buona Pasqua



      SIMONE
      MEMBRO COMMUNITY
      MEMBRO COMMUNITY
      Messaggi: 2
      Iscritto il: sab 11 apr 2020, 19:16

      Re: Requisti per ape social LSU

      Messaggio da SIMONE » dom 12 apr 2020, 18:45

      Non rientrei neanche come caregiver siccome accudisco un familiare disabile?



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Requisti per ape social LSU

      Messaggio da vinbast » dom 12 apr 2020, 19:55

      SIMONE ha scritto:
      dom 12 apr 2020, 18:45
      Non rientrei neanche come caregiver siccome accudisco un familiare disabile?
      In tal caso la normativa prevede testualmente che sia verificata la seguente condizione:
      lo status di soggetto che assiste e convive da almeno sei mesi deve sussistere al momento della
      presentazione della domanda di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’APE sociale
      (senza possibilità che gli stessi siano valutati in via prospettica entro la fine dell’anno) e deve
      permanere fino all’accesso al beneficio.

      Resta comunque sempre valida l'incompatibilità dell'Ape social con la percezione del sussidio di disoccupazione.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » sab 30 mag 2020, 22:18

      Buongiorno, vorrei esporre il mio dubbio in merito ai requisiti per accedere all’APE social e se qualcuno mi può dare una risposta in merito gliene sarei grato. Ho compiuto 63 anni il 2 maggio scorso, l’8 aprile ho presentato la domanda per la certificazione che mi è stata accolta in data 20 aprile. Nella stessa data ho presentato la domanda per accedere alla prestazione e che tuttora è in “lavorazione”. Ora il mio dubbio è se potrebbe essere respinta in quanto il requisito dell’età anagrafica (63 anni) l’ho maturato successivamente alla data della domanda (12 giorni dopo). Grazie a chiunque mi sappia dare una informazione in merito. Cordialità



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da vinbast » dom 31 mag 2020, 14:50

      Charlie2014 ha scritto:
      sab 30 mag 2020, 22:18
      Buongiorno, vorrei esporre il mio dubbio in merito ai requisiti per accedere all’APE social e se qualcuno mi può dare una risposta in merito gliene sarei grato. Ho compiuto 63 anni il 2 maggio scorso, l’8 aprile ho presentato la domanda per la certificazione che mi è stata accolta in data 20 aprile. Nella stessa data ho presentato la domanda per accedere alla prestazione e che tuttora è in “lavorazione”. Ora il mio dubbio è se potrebbe essere respinta in quanto il requisito dell’età anagrafica (63 anni) l’ho maturato successivamente alla data della domanda (12 giorni dopo). Grazie a chiunque mi sappia dare una informazione in merito. Cordialità
      Dal forum emerge che alcune sedi Inps in passato hanno applicato alla lettera quanto previsto dalla circolare n. 100/2017, respingendo le domande di Ape social presentate in anticipo rispetto alla maturazione dei requisiti.
      Infatti, la normativa prevede che il diritto all'assegno di ape social matura dal primo giorno del mese successivo alla data di presentazione della domanda, qualora a quella data tutti i requisiti siano posseduti.
      In via teorica, nel caso specifico il primo maggio scorso mancava ancora un giorno per maturare il requisito relativo all'età.
      Comunque, nella maggior parte dei casi l'Inps, adottando il buon senso, prima di valutare la domanda attende che tutti i requisiti siano maturati in modo da non doverla formalmente rigettare.
      Probabilmente nel caso specifico, risultando ancora in lavorazione la domanda di Ape social, non ci dovrebbero essere problemi per l'accesso al beneficio con decorrenza 1 giugno 2020.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » dom 31 mag 2020, 18:41

      Grazie mille per la risposta. In effetti la logica dovrebbe essere così. Speriamo solo che l’INPS con questo sistema ci speculi sopra risparmiando così qualche mensilità di erogazione.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » dom 31 mag 2020, 18:41

      Intendevo NON ci speculi sopra.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » lun 20 lug 2020, 17:20

      Sono disperato!! Vi espongo il mio problema: il 20 aprile mi è stata accolta la domanda dei requisiti; ho presentato immediatamente la domanda di accesso all’ape. Il 13 luglio mi è arrivata la lettera di conferma dei requisiti. Ho scritto a “INPS risponde” per chiedere i tempi di erogazione della prestazione e mi rispondono che hanno posto un quesito al regionale in quanto gli risulta un contratto di lavoro dopo la mobilità. Io sono disoccupato da novembre 2010, ho finito la mobilità a novembre 2013. A settembre 2017 sono stato assunto per due mesi per poche ore al giorno per guardare una persona anziana. Questo mi pregiudica l’accesso all’ape? E poi mi hanno preso in giro per 3 mesi accogliendomi la domanda e nel momento in cui mi devono pagare mi dicono di no?
      Sono veramente disperato!!!!



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da vinbast » lun 20 lug 2020, 18:37

      Charlie2014 ha scritto:
      lun 20 lug 2020, 17:20
      Sono disperato!! Vi espongo il mio problema: il 20 aprile mi è stata accolta la domanda dei requisiti; ho presentato immediatamente la domanda di accesso all’ape. Il 13 luglio mi è arrivata la lettera di conferma dei requisiti. Ho scritto a “INPS risponde” per chiedere i tempi di erogazione della prestazione e mi rispondono che hanno posto un quesito al regionale in quanto gli risulta un contratto di lavoro dopo la mobilità. Io sono disoccupato da novembre 2010, ho finito la mobilità a novembre 2013. A settembre 2017 sono stato assunto per due mesi per poche ore al giorno per guardare una persona anziana. Questo mi pregiudica l’accesso all’ape? E poi mi hanno preso in giro per 3 mesi accogliendomi la domanda e nel momento in cui mi devono pagare mi dicono di no?
      Sono veramente disperato!!!!
      Purtroppo non è un caso isolato ed il rischio di vedersi rifiutare la domanda di Ape social per le due mensilità di lavoro svolte nel 2017 è concreto.
      Infatti, la circolare Inps n. 34/2018 prevede che chi ha svolto lavoro a tempo determinato, per acquisire il diritto all'Ape social, deve aver cumulato almeno 18 mensilità di attività negli ultimi 3 anni, a partire dalla fine dell'ultimo rapporto di lavoro; a cui deve seguire il godimento del relativo ammortizzatore spettante.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » lun 20 lug 2020, 19:16

      Grazie Vinbast, però quello che non mi quadra è il fatto che mi hanno dato tutto positivo fino ad oggi e adesso che dovevano liquidare la pensione si accorgono di quei due mesi? Non hanno controllato prima? Non mi puoi cambiare le carte in tavola in dirittura d’arrivo. Sicuramente, se la risposta sarà negativa, impugnerò in tribunale la reiezione. Dopo tre mesi che mi illudono. Avevo già scritto a “inps risponde” prima di ricevere la pec e mi hanno risposto che avevano certificato i miei requisiti e che dopo la Pubblicazione della graduatoria mi avrebbero liquidato la prestazione



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da vinbast » lun 20 lug 2020, 21:36

      Charlie2014 ha scritto:
      lun 20 lug 2020, 19:16
      Grazie Vinbast, però quello che non mi quadra è il fatto che mi hanno dato tutto positivo fino ad oggi e adesso che dovevano liquidare la pensione si accorgono di quei due mesi? Non hanno controllato prima? Non mi puoi cambiare le carte in tavola in dirittura d’arrivo. Sicuramente, se la risposta sarà negativa, impugnerò in tribunale la reiezione. Dopo tre mesi che mi illudono. Avevo già scritto a “inps risponde” prima di ricevere la pec e mi hanno risposto che avevano certificato i miei requisiti e che dopo la Pubblicazione della graduatoria mi avrebbero liquidato la prestazione
      Probabilmente, la sede Inps che gestisce la domanda ha scoperto in ritardo la presenza di questo rapporto di solo 2 mesi a tempo determinato che, purtroppo, inficia tutto l'iter per ottenere il beneficio dell'Ape social.
      La via legale potrebbe essere praticata, forse con qualche probabilità di successo, in presenza della lettera formale di accettazione della verifica dei requisiti, riportante anche la data di decorrenza dell'assegno.
      Viceversa, in presenza di altro tipo di comunicazione "informale", diventerebbe complicato spuntarla nei confronti dell'Inps.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » mar 21 lug 2020, 0:45

      Speriamo in bene. Vi terrò informati.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » gio 23 lug 2020, 17:50

      Dall’INPS silenzio assoluto. Dopo la loro “tegola” sulla mia testa, non si sono più fatti sentire. Questa attesa mi sta logorando. Riporto di seguito la loro ultima:
      “ Buongiorno,
      abbiamo inviato un quesito al regionale in quanto dalle comunicazioni al ministero del lavoro risulta un contratto di lavoro successivo al periodo di mobilità.
      Non appena ci risponderanno le faremo sapere.
      Cordiali saluti”
      Tutto questo dopo aver confermato i requisiti con PEC del 13/7



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » mer 12 ago 2020, 22:19

      Sono ancora in attesa di una risposta dall’INPS in merito al loro errore nel valutare i miei requisiti per l’accesso all’ape. Non so cosa pensare, sarà positivo che ancora non si pronunciano? O sperano che io mi dimentichi della cosa e lasci correre? Ho allertato l’avvocato il quale mi ha detto di non fare nulla finché non mi rispondono qualcosa. Boh. Qualcuno mi può dare un conforto? Grazie



      Otty27
      COLONNELLO
      COLONNELLO
      Messaggi: 94
      Iscritto il: sab 27 giu 2020, 10:23

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Otty27 » mer 12 ago 2020, 23:20

      Io ho imparato a fare dei solleciti continui.... Se ne fai uno c'è poca possibilità che ti rispondono. Scrivi anche un'email alla sede di competenza. L'indirizzo lo dovresti trovare sulla pagina delle sedi del sito inps. Fai solleciti anche 1/2 al giorno. In bocca al lupo



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da vinbast » gio 13 ago 2020, 10:07

      Charlie2014 ha scritto:
      mer 12 ago 2020, 22:19
      Sono ancora in attesa di una risposta dall’INPS in merito al loro errore nel valutare i miei requisiti per l’accesso all’ape. Non so cosa pensare, sarà positivo che ancora non si pronunciano? O sperano che io mi dimentichi della cosa e lasci correre? Ho allertato l’avvocato il quale mi ha detto di non fare nulla finché non mi rispondono qualcosa. Boh. Qualcuno mi può dare un conforto? Grazie
      L'Inps è obbligata a dare una risposta formale alla domanda di verifica dei requisiti.
      Non resta che sollecitare la sede Inps che gestisce la pratica, utilizzando tutti i canali possibili.
      Per quanto riguarda l'eventuale azione legale, la stessa è consigliabile solo dopo aver verificato l'impossibilità di risanare la situazione tramite la richiesta di riesame della pratica e, successivamente, effettuando un ricorso amministrativo.
      Purtroppo, a prescindere dall'errore dell'Inps che in un primo momento aveva informalmente accettato la domanda, i due mesi di attività svolta nel 2017 fanno rientrare il caso in quanto previsto dalla circolare Inps n. 34/2018.
      Infatti, la suddetta prevede che chi ha svolto lavoro a tempo determinato, per acquisire il diritto all'Ape social, deve aver cumulato almeno 18 mensilità di attività negli ultimi 3 anni, a partire dalla fine dell'ultimo rapporto di lavoro; a cui deve seguire il godimento del relativo ammortizzatore spettante.
      Purtroppo, a causa delle restrizioni poste, nel caso specifico non sembrerebbero sussistere le condizioni previste per accedere all'Ape social.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » gio 13 ago 2020, 11:59

      Comunque a causa del loro errore sono stato doppiamente danneggiato. Oltre alla delusione per il successivo diniego (che tra l’altro non ho ancora ricevuto) dopo la loro pec di conferma, io avevo una richiesta di assunzione in corso alla quale ho rinunciato dopo aver avuto l’accoglimento della domanda dei requisiti. Per cui adesso mi ritrovo senza il lavoro e senza pensione. Il fatto che, dopo un mese da quando si sono accorti del loro errore, non si siano ancora pronunciati fa pensare che non sappiano che pesci pigliare e in che modo farmi fuori. Qualcuno penso che dovrà pagare. Mi sto illudendo ulteriormente?



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da vinbast » gio 13 ago 2020, 15:37

      Charlie2014 ha scritto:
      gio 13 ago 2020, 11:59
      Comunque a causa del loro errore sono stato doppiamente danneggiato. Oltre alla delusione per il successivo diniego (che tra l’altro non ho ancora ricevuto) dopo la loro pec di conferma, io avevo una richiesta di assunzione in corso alla quale ho rinunciato dopo aver avuto l’accoglimento della domanda dei requisiti. Per cui adesso mi ritrovo senza il lavoro e senza pensione. Il fatto che, dopo un mese da quando si sono accorti del loro errore, non si siano ancora pronunciati fa pensare che non sappiano che pesci pigliare e in che modo farmi fuori. Qualcuno penso che dovrà pagare. Mi sto illudendo ulteriormente?
      Purtroppo, siamo di fronte ad un caso limite.
      In presenza di una situazione in cui la normativa non consente oggettivamente l'accesso al beneficio dell'Ape social, nessun funzionario darebbe l'OK correndo il rischio di doverne rispondere personalmente.
      D'altra parte, per come si è sviluppata la vicenda ed anche a seguito della ricezione della PEC di conferma dell'accesso al beneficio, la quale ha avuto come conseguenza la rinuncia ad un contratto di lavoro, nulla osta la possibilità di adire le vie legali con l'obiettivo di richiedere un risarcimento per il danno oggettivo arrecato dal comportamento poco coerente da parte dell'Inps.



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » gio 13 ago 2020, 17:06

      Speriamo in bene. Non ci dormo la notte. Sono disoccupato da 10 anni e per la pensione di vecchiaia devo aspettare ancora 4 anni. Pensare che per quei due mesi non ho neanche percepito compenso



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » ven 18 set 2020, 22:27

      Dopo due mesi dal ricevimento della pec di conferma non ho più notizie dall’INPS. L’avvocato del patronato dice di non sollecitare e aspettare poiché dopo 120 giorni si rientra nel caso del silenzio assenso. Sarà vero? E se si cosa dovrebbe succedere? L’INPS è costretto ad erogare l’assegno?



      mos57mos
      TENENTE
      TENENTE
      Messaggi: 65
      Iscritto il: sab 11 apr 2020, 18:32

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da mos57mos » ven 18 set 2020, 23:33

      Charlie2014 ha scritto:
      ven 18 set 2020, 22:27
      Dopo due mesi dal ricevimento della pec di conferma non ho più notizie dall’INPS. L’avvocato del patronato dice di non sollecitare e aspettare poiché dopo 120 giorni si rientra nel caso del silenzio assenso. Sarà vero? E se si cosa dovrebbe succedere? L’INPS è costretto ad erogare l’assegno?
      Mi dispiace di quello che ti sta succedendo. :(
      Ma se dai un occhiata al tuo MYInps non trovi scritto nulla?



      ettore
      SENATORE DEL FORUM
      SENATORE DEL FORUM
      Messaggi: 45
      Iscritto il: mer 10 giu 2020, 9:53

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da ettore » ven 18 set 2020, 23:58

      Charlie2014 ha scritto:
      ven 18 set 2020, 22:27
      Dopo due mesi dal ricevimento della pec di conferma non ho più notizie dall’INPS. L’avvocato del patronato dice di non sollecitare e aspettare poiché dopo 120 giorni si rientra nel caso del silenzio assenso. Sarà vero? E se si cosa dovrebbe succedere? L’INPS è costretto ad erogare l’assegno?
      Ciao.
      Non capisco perchè non prenoti appuntamento telefonico con l'incaricato delle pensioni sul sito inps e ci parli di persona?!
      Buona fortuna



      Charlie2014
      UTENTE PREMIUM
      UTENTE PREMIUM
      Messaggi: 13
      Iscritto il: ven 29 mag 2020, 19:49

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Charlie2014 » sab 19 set 2020, 2:09

      Il problema è spiegato nel mio primo post che riporto qui di seguito:

      Sono disperato!! Vi espongo il mio problema: il 20 aprile mi è stata accolta la domanda dei requisiti; ho presentato immediatamente la domanda di accesso all’ape. Il 13 luglio mi è arrivata la lettera di conferma dei requisiti. Ho scritto a “INPS risponde” per chiedere i tempi di erogazione della prestazione e mi rispondono che hanno posto un quesito al regionale in quanto gli risulta un contratto di lavoro dopo la mobilità. Io sono disoccupato da novembre 2010, ho finito la mobilità a novembre 2013. A settembre 2017 sono stato assunto per due mesi per poche ore al giorno per guardare una persona anziana. Questo mi pregiudica l’accesso all’ape? E poi mi hanno preso in giro per 3 mesi accogliendomi la domanda e nel momento in cui mi devono pagare mi dicono di no?
      Sono veramente disperato!!!!

      Quindi per un loro errore mi ritrovo in questa situazione.



      Avatar utente
      vinbast
      MODERATORE
      MODERATORE
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: ven 13 ott 2017, 13:48

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da vinbast » sab 19 set 2020, 11:22

      Charlie2014 ha scritto:
      sab 19 set 2020, 2:09
      Il problema è spiegato nel mio primo post che riporto qui di seguito:

      Sono disperato!! Vi espongo il mio problema: il 20 aprile mi è stata accolta la domanda dei requisiti; ho presentato immediatamente la domanda di accesso all’ape. Il 13 luglio mi è arrivata la lettera di conferma dei requisiti. Ho scritto a “INPS risponde” per chiedere i tempi di erogazione della prestazione e mi rispondono che hanno posto un quesito al regionale in quanto gli risulta un contratto di lavoro dopo la mobilità. Io sono disoccupato da novembre 2010, ho finito la mobilità a novembre 2013. A settembre 2017 sono stato assunto per due mesi per poche ore al giorno per guardare una persona anziana. Questo mi pregiudica l’accesso all’ape? E poi mi hanno preso in giro per 3 mesi accogliendomi la domanda e nel momento in cui mi devono pagare mi dicono di no?
      Sono veramente disperato!!!!

      Quindi per un loro errore mi ritrovo in questa situazione.
      Purtroppo, in presenza di lavoro a tempo determinato dopo la fine della mobilità, sarebbe necessario cumulare almeno 18 mesi di attività negli ultimi tre anni a partire dalla fine dell'ultimo rapporto a termine, dopo il quale sarebbe comunque necessario godere della Naspi per rientrare nei criteri di concessione dell'Ape social.
      Nel caso specifico, in presenza della lettera di accettazione dei requisiti, si potrebbe adire le vie legali per capire se è possibile averr comunque diritto all'assegno, oppure semplicemente ad un risarcimento per gli eventuali danni causati dal comportamento ambiguo dell'Inps.



      Alcere
      UTENTE TOP
      UTENTE TOP
      Messaggi: 22
      Iscritto il: gio 18 ott 2018, 15:44

      Re: Informazione requisiti per APE Social

      Messaggio da Alcere » sab 19 set 2020, 19:33

      Salve a me e successo che dopo accoglimento pensione ape precoci carviger mi anno respinto domanda col messaggio 1481 perche e mancata mia mamma disabile prima decorrenza pensione io o fatto prima ricorso amministrativo poi in tribunale ma o preso avvocato privato non del patronato e o vinto causa sia in primo grado che in appello perche la loro circolare messaggio 1481 e ILLEGITTIMA una circolare non puo quindi sostituire la legge .in parole povere per lei si guardi la legge cioe DPCM 88/2017 nel articolo 8 icompatibilita e decadenza dice che e compatibile con ape sociale il lavoro ma non deve superare 8000 euro di reddito annuo .legga bene il decreto 88/2017 e lo faccia vedere avvocato se respingono domanda fa ricorso amministrativo e dopo 3 mesi o risposta negativa puo fare ricorso in tribunale.sara lungo io e 2 anni che battaglio con inps ma ce lo fatta .ora lei vada sede inps competente e insista dovono darle una risposta non si perda d animo la capisco anchio perche mi sono pagato un anno versamenti volontari avvocato e 15 mesi senza stipendio .mai mollare e in bocca al lupo



      Rispondi