Ape sociale

Discussioni sull'Anticipo Pensionistico INPS

Moderatori: silvestro53, onir201, vinbast, Giorgio64, oTTovonkraun

Marifa
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 3 dic 2020, 17:09

Re: Ape sociale

Messaggio da Marifa » mar 5 gen 2021, 14:52

Sede Milano via silva



Marifa
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 3 dic 2020, 17:09

Re: Ape sociale

Messaggio da Marifa » mar 5 gen 2021, 14:59

Gli ultimi 2 solleciti che hanno avuto esito positivo li ho inviati a
direttoregenerale@inps.it



Savio572
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 13
Iscritto il: ven 4 set 2020, 18:41

Re: Ape sociale

Messaggio da Savio572 » ven 8 gen 2021, 20:49

Finalmente ce l'ho fatta!!!!!! 👏👏Ultima domanda l'ho presentata il giorno 05/10/2020, dopo il mio compleanno. Accolta definitivamente il giorno 09/12/2020 ed ora ho trovato in my Inps sia la lettera Mod.T08 che il cedolino con valuta il 20/01/2021, liquidazione compresa gli arretrati. Un 2021 alla grandeeeee. Auguro di vero♥️ che gli altri apisti, che sono in attesa di ape sociale, siano fortunati come me. Grazie a tutti



Connesso
mos57mos
GENERALE
GENERALE
Messaggi: 132
Iscritto il: sab 11 apr 2020, 18:32

Re: Ape sociale

Messaggio da mos57mos » ven 8 gen 2021, 23:41

Savio572 ha scritto:
ven 8 gen 2021, 20:49
Finalmente ce l'ho fatta!!!!!! 👏👏Ultima domanda l'ho presentata il giorno 05/10/2020, dopo il mio compleanno. Accolta definitivamente il giorno 09/12/2020 ed ora ho trovato in my Inps sia la lettera Mod.T08 che il cedolino con valuta il 20/01/2021, liquidazione compresa gli arretrati. Un 2021 alla grandeeeee. Auguro di vero♥️ che gli altri apisti, che sono in attesa di ape sociale, siano fortunati come me. Grazie a tutti
MOLTO BENE! Un altro che si unisce al gruppo Apisti! :D



Avatar utente
oTTovonkraun
AMMINISTRATORE FORUM
AMMINISTRATORE FORUM
Messaggi: 1049
Iscritto il: mer 25 ott 2017, 11:13
Località: Puglia

Re: Ape sociale

Messaggio da oTTovonkraun » sab 9 gen 2021, 0:06

Savio572 ha scritto:
ven 8 gen 2021, 20:49
Finalmente ce l'ho fatta!!!!!! 👏👏Ultima domanda l'ho presentata il giorno 05/10/2020, dopo il mio compleanno. Accolta definitivamente il giorno 09/12/2020 ed ora ho trovato in my Inps sia la lettera Mod.T08 che il cedolino con valuta il 20/01/2021, liquidazione compresa gli arretrati. Un 2021 alla grandeeeee. Auguro di vero♥️ che gli altri apisti, che sono in attesa di ape sociale, siano fortunati come me. Grazie a tutti
Evvaiiiiiiiiii....... congratulazioni..... ora sei un Apista con portafoglio :)



Dualsystem55
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 4 gen 2021, 21:19

Re: Ape sociale

Messaggio da Dualsystem55 » sab 9 gen 2021, 9:58

complimenti! ora spero un po' di serenità



Carneade
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 30 ott 2020, 15:27

Re: Ape sociale

Messaggio da Carneade » sab 9 gen 2021, 10:16

Congratulazioni ed auguri per tutto.
Per la statistica un altro che ha fatto la prima domanda a luglio compiendo gli anni ad ottobre. Meditate gente meditate... ;)



Gennaro1955
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 23 nov 2020, 17:26

Re: Ape sociale

Messaggio da Gennaro1955 » sab 9 gen 2021, 10:28

Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:16
Congratulazioni ed auguri per tutto.
Per la statistica un altro che ha fatto la prima domanda a luglio compiendo gli anni ad ottobre. Meditate gente meditate... ;)
Il problema è che non c'è chiarezza, sia nelle disposizioni della normativa, sia da parte dei patronati. Anche se la legge dice che occorre maturare i requisiti entro il 31 dicembre. Allora mi chiedo perché mettere 3 scadenze? Bastava dire che chi matura i requisiti entro il 31 dicembre poteva fare domanda già da gennaio, poi si faceva una graduatoria unica. Personalmente pur compiendo i 63 anni a maggio mi è stato detto che potevo presentare la domanda solo 3 mesi dopo la naspi, quindi a novembre scorso (patronato ITALUIL). Ad ottobre a seguito di un appuntamento con patronato INCA l'operatrice, avendo io già disponibile la documentazione, mi ha fatto entrambe le domanda. Dopo avere fatto entrambe le domanda, per quanto riguarda la certificazione risulta accettata dal 20 ottobre. La domanda APE, invece, risulta ancora in lavorazione e mi è stato detto dall'INPS che, anche se la certificazione è stata accettata, occorre aspettare la pubblicazione, da parte del Ministero del Lavoro, dell'elenco degli ammessi. Successivamente verrà, se si rientra tra gli ammessi, liquidata l'APE. Aggiungendo che se fino ad oggi la copertura dei fondi non è mai mancata. Ora la domanda è: se avessi fatto domanda prima c'era la possibilità prima di essere liquidati prima? Tra l'altro stamattina ho richiamato il call center INPS per avere notizie fresche, e mi è stata letta la risposta che l'INPS la mia sede di appartenenza mi aveva già dato il 3 dic. (anche se di domenica), e cioè:
"Buongiorno,
la verifica da parte nostra ha dato esito positivo, ora è necessario attendere la pubblicazione della graduatoria del Ministero del Lavoro redatta in base ai fondi disponibili (finora i fondi hanno coperto tutte le domande presentate). Una volta pubblicata la graduatoria, le verrà spedita una lettera e, se rientra in graduatoria, potremo liquidarle l'ape sociale."
Cordiali Saluti
Quindi la questione non è di meditare, è che purtroppo si naviga a vista e affidandoci ai patronati, ognuno di loro la vede a modo suo.
Saluti.



carbanto
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 65
Iscritto il: gio 7 mag 2020, 9:37

Re: Ape sociale

Messaggio da carbanto » sab 9 gen 2021, 11:33

Savio572 ha scritto:
ven 8 gen 2021, 20:49
Finalmente ce l'ho fatta!!!!!! 👏👏Ultima domanda l'ho presentata il giorno 05/10/2020, dopo il mio compleanno. Accolta definitivamente il giorno 09/12/2020 ed ora ho trovato in my Inps sia la lettera Mod.T08 che il cedolino con valuta il 20/01/2021, liquidazione compresa gli arretrati. Un 2021 alla grandeeeee. Auguro di vero♥️ che gli altri apisti, che sono in attesa di ape sociale, siano fortunati come me. Grazie a tutti
Auguri e banvenuto tra gli Apisti..... :D



Avatar utente
keycode
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom 29 nov 2020, 8:04

Re: Ape sociale

Messaggio da keycode » sab 9 gen 2021, 13:56

Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:28
Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:16
Congratulazioni ed auguri per tutto.
Per la statistica un altro che ha fatto la prima domanda a luglio compiendo gli anni ad ottobre. Meditate gente meditate... ;)
Il problema è che non c'è chiarezza, sia nelle disposizioni della normativa, sia da parte dei patronati. Anche se la legge dice che occorre maturare i requisiti entro il 31 dicembre. Allora mi chiedo perché mettere 3 scadenze? Bastava dire che chi matura i requisiti entro il 31 dicembre poteva fare domanda già da gennaio, poi si faceva una graduatoria unica. Personalmente pur compiendo i 63 anni a maggio mi è stato detto che potevo presentare la domanda solo 3 mesi dopo la naspi, quindi a novembre scorso (patronato ITALUIL). Ad ottobre a seguito di un appuntamento con patronato INCA l'operatrice, avendo io già disponibile la documentazione, mi ha fatto entrambe le domanda. Dopo avere fatto entrambe le domanda, per quanto riguarda la certificazione risulta accettata dal 20 ottobre. La domanda APE, invece, risulta ancora in lavorazione e mi è stato detto dall'INPS che, anche se la certificazione è stata accettata, occorre aspettare la pubblicazione, da parte del Ministero del Lavoro, dell'elenco degli ammessi. Successivamente verrà, se si rientra tra gli ammessi, liquidata l'APE. Aggiungendo che se fino ad oggi la copertura dei fondi non è mai mancata. Ora la domanda è: se avessi fatto domanda prima c'era la possibilità prima di essere liquidati prima? Tra l'altro stamattina ho richiamato il call center INPS per avere notizie fresche, e mi è stata letta la risposta che l'INPS la mia sede di appartenenza mi aveva già dato il 3 dic. (anche se di domenica), e cioè:
"Buongiorno,
la verifica da parte nostra ha dato esito positivo, ora è necessario attendere la pubblicazione della graduatoria del Ministero del Lavoro redatta in base ai fondi disponibili (finora i fondi hanno coperto tutte le domande presentate). Una volta pubblicata la graduatoria, le verrà spedita una lettera e, se rientra in graduatoria, potremo liquidarle l'ape sociale."
Cordiali Saluti
Quindi la questione non è di meditare, è che purtroppo si naviga a vista e affidandoci ai patronati, ognuno di loro la vede a modo suo.
Saluti.
questione di poco ormai Gennaro, tieni d'occhio la tua pratica, ma lascia perdere i call center e i patronati... ormai vanno bene giusto per fare due chiacchere e niente più.



Gennaro1955
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 23 nov 2020, 17:26

Re: Ape sociale

Messaggio da Gennaro1955 » sab 9 gen 2021, 14:07

keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 13:56
Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:28
Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:16
Congratulazioni ed auguri per tutto.
Per la statistica un altro che ha fatto la prima domanda a luglio compiendo gli anni ad ottobre. Meditate gente meditate... ;)
Il problema è che non c'è chiarezza, sia nelle disposizioni della normativa, sia da parte dei patronati. Anche se la legge dice che occorre maturare i requisiti entro il 31 dicembre. Allora mi chiedo perché mettere 3 scadenze? Bastava dire che chi matura i requisiti entro il 31 dicembre poteva fare domanda già da gennaio, poi si faceva una graduatoria unica. Personalmente pur compiendo i 63 anni a maggio mi è stato detto che potevo presentare la domanda solo 3 mesi dopo la naspi, quindi a novembre scorso (patronato ITALUIL). Ad ottobre a seguito di un appuntamento con patronato INCA l'operatrice, avendo io già disponibile la documentazione, mi ha fatto entrambe le domanda. Dopo avere fatto entrambe le domanda, per quanto riguarda la certificazione risulta accettata dal 20 ottobre. La domanda APE, invece, risulta ancora in lavorazione e mi è stato detto dall'INPS che, anche se la certificazione è stata accettata, occorre aspettare la pubblicazione, da parte del Ministero del Lavoro, dell'elenco degli ammessi. Successivamente verrà, se si rientra tra gli ammessi, liquidata l'APE. Aggiungendo che se fino ad oggi la copertura dei fondi non è mai mancata. Ora la domanda è: se avessi fatto domanda prima c'era la possibilità prima di essere liquidati prima? Tra l'altro stamattina ho richiamato il call center INPS per avere notizie fresche, e mi è stata letta la risposta che l'INPS la mia sede di appartenenza mi aveva già dato il 3 dic. (anche se di domenica), e cioè:
"Buongiorno,
la verifica da parte nostra ha dato esito positivo, ora è necessario attendere la pubblicazione della graduatoria del Ministero del Lavoro redatta in base ai fondi disponibili (finora i fondi hanno coperto tutte le domande presentate). Una volta pubblicata la graduatoria, le verrà spedita una lettera e, se rientra in graduatoria, potremo liquidarle l'ape sociale."
Cordiali Saluti
Quindi la questione non è di meditare, è che purtroppo si naviga a vista e affidandoci ai patronati, ognuno di loro la vede a modo suo.
Saluti.
questione di poco ormai Gennaro, tieni d'occhio la tua pratica, ma lascia perdere i call center e i patronati... ormai vanno bene giusto per fare due chiacchere e niente più.

Hai ragione.......Grazie.



Avatar utente
keycode
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom 29 nov 2020, 8:04

Re: Ape sociale

Messaggio da keycode » sab 9 gen 2021, 14:12

in ogni caso anche se la decorrenza ape s. è il mese successivo a pres. domanda finale, i 3 mesi di tempo dal termine naspi non sono un elemento discrezionale, aleatorio o come volete definirlo... anzi! sono soldi (parecchi!) che lo stato risparmia sulla nostra pelle, quindi non fidatevi troppo di chi afferma diversamente.



Carneade
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 30 ott 2020, 15:27

Re: Ape sociale

Messaggio da Carneade » sab 9 gen 2021, 14:17

keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 13:56
Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:28
Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:16
Congratulazioni ed auguri per tutto.
Per la statistica un altro che ha fatto la prima domanda a luglio compiendo gli anni ad ottobre. Meditate gente meditate... ;)
Il problema è che non c'è chiarezza, sia nelle disposizioni della normativa, sia da parte dei patronati. Anche se la legge dice che occorre maturare i requisiti entro il 31 dicembre. Allora mi chiedo perché mettere 3 scadenze? Bastava dire che chi matura i requisiti entro il 31 dicembre poteva fare domanda già da gennaio, poi si faceva una graduatoria unica. Personalmente pur compiendo i 63 anni a maggio mi è stato detto che potevo presentare la domanda solo 3 mesi dopo la naspi, quindi a novembre scorso (patronato ITALUIL). Ad ottobre a seguito di un appuntamento con patronato INCA l'operatrice, avendo io già disponibile la documentazione, mi ha fatto entrambe le domanda. Dopo avere fatto entrambe le domanda, per quanto riguarda la certificazione risulta accettata dal 20 ottobre. La domanda APE, invece, risulta ancora in lavorazione e mi è stato detto dall'INPS che, anche se la certificazione è stata accettata, occorre aspettare la pubblicazione, da parte del Ministero del Lavoro, dell'elenco degli ammessi. Successivamente verrà, se si rientra tra gli ammessi, liquidata l'APE. Aggiungendo che se fino ad oggi la copertura dei fondi non è mai mancata. Ora la domanda è: se avessi fatto domanda prima c'era la possibilità prima di essere liquidati prima? Tra l'altro stamattina ho richiamato il call center INPS per avere notizie fresche, e mi è stata letta la risposta che l'INPS la mia sede di appartenenza mi aveva già dato il 3 dic. (anche se di domenica), e cioè:
"Buongiorno,
la verifica da parte nostra ha dato esito positivo, ora è necessario attendere la pubblicazione della graduatoria del Ministero del Lavoro redatta in base ai fondi disponibili (finora i fondi hanno coperto tutte le domande presentate). Una volta pubblicata la graduatoria, le verrà spedita una lettera e, se rientra in graduatoria, potremo liquidarle l'ape sociale."
Cordiali Saluti
Quindi la questione non è di meditare, è che purtroppo si naviga a vista e affidandoci ai patronati, ognuno di loro la vede a modo suo.
Saluti.
questione di poco ormai Gennaro, tieni d'occhio la tua pratica, ma lascia perdere i call center e i patronati... ormai vanno bene giusto per fare due chiacchere e niente più.
Le esperienze riportate sul forum sono tutte a favore del fatto che convenga fare domanda 3-4 mesi prima di compiere gli anni. E' sempre più un dato di fatto.

Poi c'è la questione dei patronati. Conviene rivolgersi ad un patronato? La risposta sensata è "dipende dal patronato".
Quando ero responsabile tecnico di progetti software e dovevo assegnare i programmi da scrivere ai componenti del team mi chiedevo spesso se, dovendo spiegare cosa fare, controllare in corso d'opera e poi verificare (e spesso aggiustare) il software alla fine, non avessi fatto molto prima a scriverlo direttamente io e la risposta era spesso positiva. Sono dell'idea che delegare va fatto solo se è davvero necessario o se si è davvero certi delle qualità del delegato.
Quindi se ho un problema medico serio ovviamente vado da un medico (scelto con MOLTA cura) ma se devo riempire un form con i miei dati anagrafici ed un paio di date francamente opto ad occhi chiusi per il fai da te.



Avatar utente
francope57
COLONNELLO
COLONNELLO
Messaggi: 92
Iscritto il: mar 18 ago 2020, 8:39

Re: Ape sociale

Messaggio da francope57 » sab 9 gen 2021, 14:19

keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 13:56
Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:28
Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:16
Congratulazioni ed auguri per tutto.
Per la statistica un altro che ha fatto la prima domanda a luglio compiendo gli anni ad ottobre. Meditate gente meditate... ;)
Il problema è che non c'è chiarezza, sia nelle disposizioni della normativa, sia da parte dei patronati. Anche se la legge dice che occorre maturare i requisiti entro il 31 dicembre. Allora mi chiedo perché mettere 3 scadenze? Bastava dire che chi matura i requisiti entro il 31 dicembre poteva fare domanda già da gennaio, poi si faceva una graduatoria unica. Personalmente pur compiendo i 63 anni a maggio mi è stato detto che potevo presentare la domanda solo 3 mesi dopo la naspi, quindi a novembre scorso (patronato ITALUIL). Ad ottobre a seguito di un appuntamento con patronato INCA l'operatrice, avendo io già disponibile la documentazione, mi ha fatto entrambe le domanda. Dopo avere fatto entrambe le domanda, per quanto riguarda la certificazione risulta accettata dal 20 ottobre. La domanda APE, invece, risulta ancora in lavorazione e mi è stato detto dall'INPS che, anche se la certificazione è stata accettata, occorre aspettare la pubblicazione, da parte del Ministero del Lavoro, dell'elenco degli ammessi. Successivamente verrà, se si rientra tra gli ammessi, liquidata l'APE. Aggiungendo che se fino ad oggi la copertura dei fondi non è mai mancata. Ora la domanda è: se avessi fatto domanda prima c'era la possibilità prima di essere liquidati prima? Tra l'altro stamattina ho richiamato il call center INPS per avere notizie fresche, e mi è stata letta la risposta che l'INPS la mia sede di appartenenza mi aveva già dato il 3 dic. (anche se di domenica), e cioè:
"Buongiorno,
la verifica da parte nostra ha dato esito positivo, ora è necessario attendere la pubblicazione della graduatoria del Ministero del Lavoro redatta in base ai fondi disponibili (finora i fondi hanno coperto tutte le domande presentate). Una volta pubblicata la graduatoria, le verrà spedita una lettera e, se rientra in graduatoria, potremo liquidarle l'ape sociale."
Cordiali Saluti
Quindi la questione non è di meditare, è che purtroppo si naviga a vista e affidandoci ai patronati, ognuno di loro la vede a modo suo.
Saluti.
questione di poco ormai Gennaro, tieni d'occhio la tua pratica, ma lascia perdere i call center e i patronati... ormai vanno bene giusto per fare due chiacchere e niente più.
non facciamo come al solito di tutta l'erba un fascio, esistono anche, e direi per fortuna, patronati che sanno fare il loro lavoro anche egregiamente, e quindi non perché si è avuta una esperienza personale si debba generalizzare con l'intera categoria



Avatar utente
keycode
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom 29 nov 2020, 8:04

Re: Ape sociale

Messaggio da keycode » sab 9 gen 2021, 14:32

"non facciamo come al solito di tutta l'erba un fascio, esistono anche, e direi per fortuna, patronati che sanno fare il loro lavoro anche egregiamente, e quindi non perché si è avuta una esperienza personale si debba generalizzare con l'intera categoria" [ citazione! ]
il fascio ...almeno quello spero..sai cosa puoi farci? delle mie esperienze personali poi, ne puoi sapere ancora meno. Complimenti per il tuo intervento risolutivo.



Avatar utente
keycode
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom 29 nov 2020, 8:04

Re: Ape sociale

Messaggio da keycode » sab 9 gen 2021, 14:40

mi aspetto una rapida cancellazione del mio ultimo post... forse anche del mio profilo. Peccato non poter esprimere un pensiero personale (ma fondato su situazioni reali) senza interventi dell'inquisitore di turno.



Carneade
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 30 ott 2020, 15:27

Re: Ape sociale

Messaggio da Carneade » sab 9 gen 2021, 14:51

keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:40
mi aspetto una rapida cancellazione del mio ultimo post... forse anche del mio profilo. Peccato non poter esprimere un pensiero personale (ma fondato su situazioni reali) senza interventi dell'inquisitore di turno.
Francamente non mi pare che il grande capo oTTovonkraun abbia mai fatto l'inquisitore e lo dico per esperienza personale quando anch'io sono andato un po' sopra le righe, con l'unica scusante che prima di me ci erano andati altri.

Il linguaggio non è fatto solo di parole, le uniche riportabili in un forum faccine a parte, ma di espressioni, gesti, atteggiamenti che ne smussano le asprezze. Qui tutto sembra arrogante e definitivo anche se non se ne ha l'intenzione.



Gennaro1955
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 23 nov 2020, 17:26

Re: Ape sociale

Messaggio da Gennaro1955 » sab 9 gen 2021, 15:06

Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:17
keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 13:56
Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 10:28


Il problema è che non c'è chiarezza, sia nelle disposizioni della normativa, sia da parte dei patronati. Anche se la legge dice che occorre maturare i requisiti entro il 31 dicembre. Allora mi chiedo perché mettere 3 scadenze? Bastava dire che chi matura i requisiti entro il 31 dicembre poteva fare domanda già da gennaio, poi si faceva una graduatoria unica. Personalmente pur compiendo i 63 anni a maggio mi è stato detto che potevo presentare la domanda solo 3 mesi dopo la naspi, quindi a novembre scorso (patronato ITALUIL). Ad ottobre a seguito di un appuntamento con patronato INCA l'operatrice, avendo io già disponibile la documentazione, mi ha fatto entrambe le domanda. Dopo avere fatto entrambe le domanda, per quanto riguarda la certificazione risulta accettata dal 20 ottobre. La domanda APE, invece, risulta ancora in lavorazione e mi è stato detto dall'INPS che, anche se la certificazione è stata accettata, occorre aspettare la pubblicazione, da parte del Ministero del Lavoro, dell'elenco degli ammessi. Successivamente verrà, se si rientra tra gli ammessi, liquidata l'APE. Aggiungendo che se fino ad oggi la copertura dei fondi non è mai mancata. Ora la domanda è: se avessi fatto domanda prima c'era la possibilità prima di essere liquidati prima? Tra l'altro stamattina ho richiamato il call center INPS per avere notizie fresche, e mi è stata letta la risposta che l'INPS la mia sede di appartenenza mi aveva già dato il 3 dic. (anche se di domenica), e cioè:
"Buongiorno,
la verifica da parte nostra ha dato esito positivo, ora è necessario attendere la pubblicazione della graduatoria del Ministero del Lavoro redatta in base ai fondi disponibili (finora i fondi hanno coperto tutte le domande presentate). Una volta pubblicata la graduatoria, le verrà spedita una lettera e, se rientra in graduatoria, potremo liquidarle l'ape sociale."
Cordiali Saluti
Quindi la questione non è di meditare, è che purtroppo si naviga a vista e affidandoci ai patronati, ognuno di loro la vede a modo suo.
Saluti.
questione di poco ormai Gennaro, tieni d'occhio la tua pratica, ma lascia perdere i call center e i patronati... ormai vanno bene giusto per fare due chiacchere e niente più.
Le esperienze riportate sul forum sono tutte a favore del fatto che convenga fare domanda 3-4 mesi prima di compiere gli anni. E' sempre più un dato di fatto.

Poi c'è la questione dei patronati. Conviene rivolgersi ad un patronato? La risposta sensata è "dipende dal patronato".
Quando ero responsabile tecnico di progetti software e dovevo assegnare i programmi da scrivere ai componenti del team mi chiedevo spesso se, dovendo spiegare cosa fare, controllare in corso d'opera e poi verificare (e spesso aggiustare) il software alla fine, non avessi fatto molto prima a scriverlo direttamente io e la risposta era spesso positiva. Sono dell'idea che delegare va fatto solo se è davvero necessario o se si è davvero certi delle qualità del delegato.
Quindi se ho un problema medico serio ovviamente vado da un medico (scelto con MOLTA cura) ma se devo riempire un form con i miei dati anagrafici ed un paio di date francamente opto ad occhi chiusi per il fai da te.

La capacita di delegare è un fattore di crescita professionale in ambito lavorativo.Delegare significa dare fiducia e saper fare crescere i propri collaboratori.Accentrare non vuol dire essere un bravo manager. La bravura del delegante è proprio essere bravo ad insegnare bene ai propri collaboratori. Ciò detto (era solo un parentesi personale), anche io spesso ho utilizzato Inps On Line diverse volte, ma in questo caso ho voluto affidarmi al patronato affidandomi alla loro professionalità. Alcune volte il fai da te con l'inps senza patronato ti mette in una situazione di svantaggio. Alcune volte mi sono sentito dire in caso di problemi "visto che hai fatto la domanda da solo noi non possiamo assisterti".Scusa la precisazione. ....un grande saluto.



Avatar utente
francope57
COLONNELLO
COLONNELLO
Messaggi: 92
Iscritto il: mar 18 ago 2020, 8:39

Re: Ape sociale

Messaggio da francope57 » sab 9 gen 2021, 15:55

Carneade ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:51
keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:40
mi aspetto una rapida cancellazione del mio ultimo post... forse anche del mio profilo. Peccato non poter esprimere un pensiero personale (ma fondato su situazioni reali) senza interventi dell'inquisitore di turno.
Francamente non mi pare che il grande capo oTTovonkraun abbia mai fatto l'inquisitore e lo dico per esperienza personale quando anch'io sono andato un po' sopra le righe, con l'unica scusante che prima di me ci erano andati altri.

Il linguaggio non è fatto solo di parole, le uniche riportabili in un forum faccine a parte, ma di espressioni, gesti, atteggiamenti che ne smussano le asprezze. Qui tutto sembra arrogante e definitivo anche se non se ne ha l'intenzione.
guarda che il ns. "amico" keycode si riferiva senz'altro a me
vedo che anche questo forum si sta guastando come tanti, per una frase forse non capita o frainteza ecco l'arroganza e maleducazione (vista la risposta datami dove io non ho insultato nessuno) se questp il risultato del mio sbattimento fatto per tutto il mese di agosto per sbloccarele nuove iscrizioni e dare modo a più persone di poter usufruire di questo forum, ne faccio volentieri a meno
Ultima modifica di francope57 il sab 9 gen 2021, 23:24, modificato 1 volta in totale.



Alcere
GENERALE
GENERALE
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 18 ott 2018, 15:44

Re: Ape sociale

Messaggio da Alcere » sab 9 gen 2021, 16:30

Buon pomeriggio per favore smettiamola con questi litigi questo e un forum di cui io faccio parte con orgoglio da ottobre 2018 non o mai avuto polemiche su cosa scrivevo dei miei problemi e delle mie esperienze qui ognuno cerca risposte ai suoi dubbi e cerca di aiutare gli altri apisti a risolvere i problemi vari per domande ape e problemi con inps .aiutiamoci tra di noi qui non ce nessuno che ti castiga se sbagli o la pensi diversamente da altri tutti insieme con le nostre esperienze sia belle che brutte possiamo fare belle cose per tutti gli apisti .un saluto a tutti e buon anno



Gennaro1955
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 23 nov 2020, 17:26

Re: Ape sociale

Messaggio da Gennaro1955 » sab 9 gen 2021, 17:27

Alcere ha scritto:
sab 9 gen 2021, 16:30
Buon pomeriggio per favore smettiamola con questi litigi questo e un forum di cui io faccio parte con orgoglio da ottobre 2018 non o mai avuto polemiche su cosa scrivevo dei miei problemi e delle mie esperienze qui ognuno cerca risposte ai suoi dubbi e cerca di aiutare gli altri apisti a risolvere i problemi vari per domande ape e problemi con inps .aiutiamoci tra di noi qui non ce nessuno che ti castiga se sbagli o la pensi diversamente da altri tutti insieme con le nostre esperienze sia belle che brutte possiamo fare belle cose per tutti gli apisti .un saluto a tutti e buon anno

Ottimo.....



Avatar utente
oTTovonkraun
AMMINISTRATORE FORUM
AMMINISTRATORE FORUM
Messaggi: 1049
Iscritto il: mer 25 ott 2017, 11:13
Località: Puglia

Re: Ape sociale

Messaggio da oTTovonkraun » sab 9 gen 2021, 17:38

keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:32
"non facciamo come al solito di tutta l'erba un fascio, esistono anche, e direi per fortuna, patronati che sanno fare il loro lavoro anche egregiamente, e quindi non perché si è avuta una esperienza personale si debba generalizzare con l'intera categoria" [ citazione! ]
il fascio ...almeno quello spero..sai cosa puoi farci? delle mie esperienze personali poi, ne puoi sapere ancora meno. Complimenti per il tuo intervento risolutivo.
Francamente non capisco perchè tu abbia apostrofato in tal modo francope57, sei stato davvero un gran maleducato. E se io sono un inquisitore, viva l'inquisizione. Comunque agli occhi del forum hai fatta davvero una gran bella figura. Complimenti, bravo ...... Clap Clap Clap.



Avatar utente
keycode
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom 29 nov 2020, 8:04

Re: Ape sociale

Messaggio da keycode » dom 10 gen 2021, 3:51

oTTovonkraun ha scritto:
sab 9 gen 2021, 17:38
keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:32
"non facciamo come al solito di tutta l'erba un fascio, esistono anche, e direi per fortuna, patronati che sanno fare il loro lavoro anche egregiamente, e quindi non perché si è avuta una esperienza personale si debba generalizzare con l'intera categoria" [ citazione! ]
il fascio ...almeno quello spero..sai cosa puoi farci? delle mie esperienze personali poi, ne puoi sapere ancora meno. Complimenti per il tuo intervento risolutivo.
Francamente non capisco perchè tu abbia apostrofato in tal modo francope57, sei stato davvero un gran maleducato. E se io sono un inquisitore, viva l'inquisizione. Comunque agli occhi del forum hai fatta davvero una gran bella figura. Complimenti, bravo ...... Clap Clap Clap.
dovrei dirmi sorpreso per il fatto che tu sommi puntuale la tua supponente, offensiva e patetica reprimenda alla banalità del tipo con la fantasia dialettica sull'erba e sui fasci? Quanto agli "occhi del forum" ... vi saranno molti occhi stanchi che già io ricordo bene, sicuramente meglio di te, per aver condiviso in solidarietà con i miei compagni una vita intera di lavoro reale ed aver subito come loro troppo spesso quella identica prosopopea da funzionario zelante che oggi ci tieni a manifestare "pubblicamente".
Con la differenza che nella vita reale caporali o inquisitori si rivelano ancora di più in tutta la loro belante pochezza. Risparmia quindi i tuoi applausi per i tuoi prossimi "educati" inquilini del forum: ciò che per te è male per noi è merito e consapevolezza. Ossequi.



Carneade
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 30 ott 2020, 15:27

Re: Ape sociale

Messaggio da Carneade » dom 10 gen 2021, 10:03

Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 15:06
La capacita di delegare è un fattore di crescita professionale in ambito lavorativo.Delegare significa dare fiducia e saper fare crescere i propri collaboratori.Accentrare non vuol dire essere un bravo manager. La bravura del delegante è proprio essere bravo ad insegnare bene ai propri collaboratori. Ciò detto (era solo un parentesi personale), anche io spesso ho utilizzato Inps On Line diverse volte, ma in questo caso ho voluto affidarmi al patronato affidandomi alla loro professionalità. Alcune volte il fai da te con l'inps senza patronato ti mette in una situazione di svantaggio. Alcune volte mi sono sentito dire in caso di problemi "visto che hai fatto la domanda da solo noi non possiamo assisterti".Scusa la precisazione. ....un grande saluto.
Riguardo ai manager sono completamente d'accordo. Non era mia intenzione dire che ero bravo. Lo ho capito il giorno in cui il mio capo, con una pacca sulla spalla, mi disse che dovevo riunire il team e comunicare loro che per le centinaia di ore di straordinario fatte per terminare in tempo il progetto non avrebbero visto una lira. Dopo averlo mandato allegramente a cag**** ho cambiato ruolo ed azienda :) . Quello che volevo dire è che, se si può fare da soli, delegare non sempre è conveniente e tanto se trovi il funzionario Inps alla "voglia di lavorare saltami addosso" questo ha sempre una scusa pronta, anzi se hai fatto domanda con il patronato ti dice "allora si rivolga al patronato".

Ovviamente questa è solo la mia opinione, che vale esattamente come la tua o quella di chiunque altro.

Buona domenica a tutti.



Gennaro1955
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 23 nov 2020, 17:26

Re: Ape sociale

Messaggio da Gennaro1955 » dom 10 gen 2021, 10:18

Carneade ha scritto:
dom 10 gen 2021, 10:03
Gennaro1955 ha scritto:
sab 9 gen 2021, 15:06
La capacita di delegare è un fattore di crescita professionale in ambito lavorativo.Delegare significa dare fiducia e saper fare crescere i propri collaboratori.Accentrare non vuol dire essere un bravo manager. La bravura del delegante è proprio essere bravo ad insegnare bene ai propri collaboratori. Ciò detto (era solo un parentesi personale), anche io spesso ho utilizzato Inps On Line diverse volte, ma in questo caso ho voluto affidarmi al patronato affidandomi alla loro professionalità. Alcune volte il fai da te con l'inps senza patronato ti mette in una situazione di svantaggio. Alcune volte mi sono sentito dire in caso di problemi "visto che hai fatto la domanda da solo noi non possiamo assisterti".Scusa la precisazione. ....un grande saluto.
Riguardo ai manager sono completamente d'accordo. Non era mia intenzione dire che ero bravo. Lo ho capito il giorno in cui il mio capo, con una pacca sulla spalla, mi disse che dovevo riunire il team e comunicare loro che per le centinaia di ore di straordinario fatte per terminare in tempo il progetto non avrebbero visto una lira. Dopo averlo mandato allegramente a cag**** ho cambiato ruolo ed azienda :) . Quello che volevo dire è che, se si può fare da soli, delegare non sempre è conveniente e tanto se trovi il funzionario Inps alla "voglia di lavorare saltami addosso" questo ha sempre una scusa pronta, anzi se hai fatto domanda con il patronato ti dice "allora si rivolga al patronato".

Ovviamente questa è solo la mia opinione, che vale esattamente come la tua o quella di chiunque altro.

Buona domenica a tutti.


Buona domenica a te.....



Gennaro1955
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 62
Iscritto il: lun 23 nov 2020, 17:26

Ape sociale

Messaggio da Gennaro1955 » dom 10 gen 2021, 10:20

Per chi ha ricevuto la famigerata lettera di conferma della certificazione, volevo sapere se la lettera in questione che certifica il diritto arriva dalla sede centrale Inps di Roma, o dalla sede decentrata di appartenenza.
Grazie.



Avatar utente
oTTovonkraun
AMMINISTRATORE FORUM
AMMINISTRATORE FORUM
Messaggi: 1049
Iscritto il: mer 25 ott 2017, 11:13
Località: Puglia

Re: Ape sociale

Messaggio da oTTovonkraun » dom 10 gen 2021, 10:48

keycode ha scritto:
dom 10 gen 2021, 3:51
oTTovonkraun ha scritto:
sab 9 gen 2021, 17:38
keycode ha scritto:
sab 9 gen 2021, 14:32
"non facciamo come al solito di tutta l'erba un fascio, esistono anche, e direi per fortuna, patronati che sanno fare il loro lavoro anche egregiamente, e quindi non perché si è avuta una esperienza personale si debba generalizzare con l'intera categoria" [ citazione! ]
il fascio ...almeno quello spero..sai cosa puoi farci? delle mie esperienze personali poi, ne puoi sapere ancora meno. Complimenti per il tuo intervento risolutivo.
Francamente non capisco perchè tu abbia apostrofato in tal modo francope57, sei stato davvero un gran maleducato. E se io sono un inquisitore, viva l'inquisizione. Comunque agli occhi del forum hai fatta davvero una gran bella figura. Complimenti, bravo ...... Clap Clap Clap.
dovrei dirmi sorpreso per il fatto che tu sommi puntuale la tua supponente, offensiva e patetica reprimenda alla banalità del tipo con la fantasia dialettica sull'erba e sui fasci? Quanto agli "occhi del forum" ... vi saranno molti occhi stanchi che già io ricordo bene, sicuramente meglio di te, per aver condiviso in solidarietà con i miei compagni una vita intera di lavoro reale ed aver subito come loro troppo spesso quella identica prosopopea da funzionario zelante che oggi ci tieni a manifestare "pubblicamente".
Con la differenza che nella vita reale caporali o inquisitori si rivelano ancora di più in tutta la loro belante pochezza. Risparmia quindi i tuoi applausi per i tuoi prossimi "educati" inquilini del forum: ciò che per te è male per noi è merito e consapevolezza. Ossequi.
Devo ricordare che questo è un forum di AIUTO per ottenere l'ape social e tu, con le prosopopee di cui fai sfoggio, non hai aiutato proprio nessuno. Se proprio ti diverte far capire bene agli altri chi sei, continua pure. buona fortuna (ne hai davvero bisogno)



carbanto
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 65
Iscritto il: gio 7 mag 2020, 9:37

Re: Ape sociale

Messaggio da carbanto » dom 10 gen 2021, 11:17

Oggetto
Articolo 1, comma 339 e 340, della legge 30 dicembre 2020, n. 178. Proroga del termine di scadenza del periodo di sperimentazione APE sociale di cui all’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge 11dicembre 2016, n. 232, e ss.mm.ii.

Testo completo del messaggio
Sulla Gazzetta Ufficiale 30 dicembre 2020, n. GU n. 322 è stata pubblicata la legge 30 dicembre 2020,n. 178 - Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per iltriennio 2021-2023 (legge di bilancio 2021) - nella quale, all’articolo 1, comma 339, in materia di APEsociale, è stato previsto che “All’articolo 1 della legge 11 dicembre 2016, n. 232, sono apportate leseguenti modificazioni:
a.
al comma 179, alinea, le parole: «
31 dicembre 2020
» sono sostituite dalle seguenti: «
31dicembre 2021
»;
b.
al comma 186, le parole: «
323,4 milioni di euro per l'anno 2021, di 101,2 milioni di euro per l'anno2022 e di 6,5 milioni di euro per l'anno 2023»
sono sostituite dalle seguenti:
«411,1 milioni di europer l'anno 2021, di 285,1 milioni di euro per l'anno 2022, di 169,3 milioni di euro per l'anno 2023, di119,9 milioni di euro per l'anno 2024, di 71,5 milioni di euro per l'anno 2025 e di 8,9 milioni di europer l'anno 2026
».
Il successivo comma 340 del medesimo articolo stabilisce che “
Le disposizioni di cui al secondo e alterzo periodo del comma 165 dell'articolo 1 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, si applicano anche conriferimento ai soggetti che verranno a trovarsi nelle condizioni indicate nel corso dell'anno 2021”.
In virtù della suddetta modifica, il periodo di sperimentazione dell’APE sociale è posticipato fino al 31dicembre 2021.
Al fine di dare attuazione alle previsioni di cui al citato articolo 1, commi 339 e 340, della legge dibilancio 2021, in attesa della pubblicazione della circolare illustrativa delle nuove disposizioni, con ilpresente messaggio si comunica la riapertura delle domande di riconoscimento delle condizioni perl’accesso all’APE sociale.
Pertanto, possono presentare domanda di riconoscimento delle condizioni di accesso al beneficiodell’APE sociale i soggetti che, nel corso dell’anno 2021, maturano tutti i requisiti e le condizionipreviste dall’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge n. 232/2016 e ss.mm.ii.
10/1/2021 Ricerca Circolari, Messaggi, e Normativa
https://servizi2.inps.it/Servizi/CircMe ... /Messaggio numero 62 del 08-01-2021.htm#:~:text=Articolo … 2/2

Scarica il messaggio in formato PDF
Possono, altresì, presentare domanda tutti coloro che hanno perfezionato i requisiti negli anniprecedenti al 2021, stante il permanere degli stessi, e che non hanno provveduto ad avanzare larelativa domanda.
Si ricorda infine che, per non perdere ratei di trattamento, i soggetti che al momento della domanda diverifica delle condizioni di accesso al beneficio in argomento siano già in possesso di tutti i requisiti ele condizioni previste devono presentare contestualmente anche la domanda di APE sociale.
Il Direttore Generale vicario
Vincenzo Caridi
Allegati



Alcere
GENERALE
GENERALE
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 18 ott 2018, 15:44

Re: Ape sociale

Messaggio da Alcere » dom 10 gen 2021, 12:00

oTTovonkraun ha scritto:
dom 10 gen 2021, 10:48
keycode ha scritto:
dom 10 gen 2021, 3:51
oTTovonkraun ha scritto:
sab 9 gen 2021, 17:38


Francamente non capisco perchè tu abbia apostrofato in tal modo francope57, sei stato davvero un gran maleducato. E se io sono un inquisitore, viva l'inquisizione. Comunque agli occhi del forum hai fatta davvero una gran bella figura. Complimenti, bravo ...... Clap Clap Clap.
dovrei dirmi sorpreso per il fatto che tu sommi puntuale la tua supponente, offensiva e patetica reprimenda alla banalità del tipo con la fantasia dialettica sull'erba e sui fasci? Quanto agli "occhi del forum" ... vi saranno molti occhi stanchi che già io ricordo bene, sicuramente meglio di te, per aver condiviso in solidarietà con i miei compagni una vita intera di lavoro reale ed aver subito come loro troppo spesso quella identica prosopopea da funzionario zelante che oggi ci tieni a manifestare "pubblicamente".
Con la differenza che nella vita reale caporali o inquisitori si rivelano ancora di più in tutta la loro belante pochezza. Risparmia quindi i tuoi applausi per i tuoi prossimi "educati" inquilini del forum: ciò che per te è male per noi è merito e consapevolezza. Ossequi.
Devo ricordare che questo è un forum di AIUTO per ottenere l'ape social e tu, con le prosopopee di cui fai sfoggio, non hai aiutato proprio nessuno. Se proprio ti diverte far capire bene agli altri chi sei, continua pure. buona fortuna (ne hai davvero bisogno)
Buongiorno esatto questo forum e nato per aiutare le persone ad ottenere ape social e risolvere le varie problematiche con inps che tutti insieme con i nostri consigli giusti o sbagliati che siano sono la vera forza di questo forum .qui siamo per aiutare non giudicare le persone .buona domenica a tutti



Carneade
TENENTE
TENENTE
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 30 ott 2020, 15:27

Re: Ape sociale

Messaggio da Carneade » dom 10 gen 2021, 12:32

carbanto ha scritto:
dom 10 gen 2021, 11:17
Oggetto
Articolo 1, comma 339 e 340, della legge 30 dicembre 2020, n. 178. Proroga del termine di scadenza del periodo di sperimentazione APE sociale di cui all’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge 11dicembre 2016, n. 232, e ss.mm.ii.
Mi pare che la legge confermi tutti i requisiti e le condizioni della originaria legge del 2016. L'unica differenza è sulla dotazione finanziaria aumentata di molto, anche se bisogna considerare che serve a coprire anche le pensioni APE già erogate negli anni scorsi, cosa che fa forse presagire ulteriori proroghe nei prossimi anni (per quanto in Italia si naviga sempre a vista...).

Grazie davvero a carbanto per averci aggiornati.



Rispondi