miur

Discussioni dedicate all'Ape Sociale per i dipendenti del comparto Scuola ed i Dipedenti Pubblici.

Moderatori: silvestro53, onir201, vinbast, Giorgio64, oTTovonkraun

pongo
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 10:56

Re: miur

Messaggio da pongo » ven 28 set 2018, 17:12

damario ha scritto:
ven 28 set 2018, 10:35
Auguroni Betty perchè finalmente si è conclusa la tua odissea Ape social.
Per me purtroppo la questione è sempre più ingarbugliata in quanto pur essendo riuscito ad avere le istruzioni per PAGARE il dovuto residuo per ricongiunzione e aver provveduto a PAGARE, ora si scopre che la mia scuola non riesce a trasmettere i miei dati finali nel sistema predisposto . Sono sempre più indignato e amareggiato da questi ostacoli senza fine che bloccano in sostanza l'erogazione del primo mensile Ape, tanto atteso, ma che sembra un miraggio che si allontana quanto più ci si avvicina.
Attendo notizie da altri che si trovano nella mia stessa condizione, tanto per qualche suggerimento reciproco.
Caro Damario,

Anche da parte mia niente di nuovo. Dopo aver visto che nell'estratto conto contributivo mancano 7 mesi di contributi, ho inoltrato una segnalazione online (la cosiddetta RVPA) che mi è stata rifiutata 2 giorni dopo, motivo - da me intuito perché figuriamoci se qualcuno si scomoda a fornire motivazioni - avevo erroneamente inserito come amministrazione di appartenenza il servizio del MEF che elabora gli stipendi. Ho inoltrato subito una nuova richiesta mettendo il MIUR come amministrazione di appartenenza e rimango in attesa.
Pratica naturalmente ancora in lavorazione e nessun pagamento in vista, l'attesa dei "tempi previsti da questo istituto" si fa sempre più estenuante.
Ormai anche parlare con qualche funzionario serve a poco in questo momento perché oltre a fornire risposte evasive solamente dopo varie pressioni non fanno. Mi do ancora qualche giorno e poi torno alla carica, anche andando di persona presso la sede INPS, cosa inconcepibile nel 2018 ma se è l'unico modo, tanto vale.



damario
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 6 dic 2017, 15:40

Re: miur

Messaggio da damario » sab 29 set 2018, 9:25

pongo ha scritto:
ven 28 set 2018, 17:12
... Pratica naturalmente ancora in lavorazione e nessun pagamento in vista, l'attesa dei "tempi previsti da questo istituto" si fa sempre più estenuante.
Ormai anche parlare con qualche funzionario serve a poco in questo momento perché oltre a fornire risposte evasive solamente dopo varie pressioni non fanno. Mi do ancora qualche giorno e poi torno alla carica, anche andando di persona presso la sede INPS, cosa inconcepibile nel 2018 ma se è l'unico modo, tanto vale.
Caro Pongo, forse siamo gli unici in italia ormai a non aver avuto l'Ape nonostante tutto sembrava ormai concluso...
Stamane ho fatto una nuova segnalazione tramite il servizio online di INPS RISPONDE per sollecitare un coordinamento tra la sede inps di competenza e la mia scuola in modo che possano essere TRASMESSI I DATI. Pensa tu a cosa stiamo fermi, nel terzo millennio, a non poter fornire dei semplici dati!!!! quando ormai tutto viaggia a velocità supersonica ...
Sono amareggiato, indignato, deluso e frustrato oltre che penalizzato economicamente e psicologicamente.
Che dire... finora non ho voluto alzare troppo il tono, ma se dovessi vedere che la cosa tarda anche per il prossimo mese dovrò prendere anch'io decisioni più energiche.
Teniamoci aggiornati



pongo
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 10:56

Re: miur

Messaggio da pongo » mer 10 ott 2018, 10:53

Da parte mia nessuna novità significativa purtroppo. Venerdì scorso sono andato alla sede INPS con mia madre dove siamo stati ricevuti dalla stessa funzionaria con cui avevamo parlato al telefono che ha detto che non ci sono problemi, bisogna solo attendere e che i contributi mancanti non sono un problema, anche se non figurano nell'estratto conto ci sarebbero tutti. Ha detto anche che lunedì mi avrebbe aggiornato, ma niente.

Mi do tempo fino alla fine di questa settimana, se non dovesse succedere niente torno alla carica, perché ormai è un mese e mezzo che mia madre non vede un centesimo dall'INPS e faccio davvero molta molta fatica a trovare un motivo per cui la lavorazione della pratica debba essere così lunga se non ci sono problemi di sorta. Tra l'altro non credo proprio che nella mia provincia abbiano migliaia e migliaia di pratiche di APE da trattare, quindi questa attesa è ancora più ingiustificata.

Da parte tua, Damario, ci sono buone notizie?

Teniamoci aggiornati,

Un caro saluto



damario
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 6 dic 2017, 15:40

Re: miur

Messaggio da damario » mer 10 ott 2018, 20:11

pongo ha scritto:
mer 10 ott 2018, 10:53
Da parte mia nessuna novità significativa purtroppo. Venerdì scorso sono andato alla sede INPS con mia madre dove siamo stati ricevuti dalla stessa funzionaria con cui avevamo parlato al telefono che ha detto che non ci sono problemi, bisogna solo attendere e che i contributi mancanti non sono un problema, anche se non figurano nell'estratto conto ci sarebbero tutti. Ha detto anche che lunedì mi avrebbe aggiornato, ma niente....
Da parte tua, Damario, ci sono buone notizie?

Teniamoci aggiornati,
Un caro saluto
Caro Pongo,
mi spiace che la cosa sia ancora a questo punto. Se i sicuro che per i periodi mancanti non debba provvedere la scuola?

fino a ieri ero in attesa che un funzionario scolastico facesse qualcosa per inserire i dati mancanti degli ultimi mesi non risultanti sul mio estratto conto.
Poi ieri sera, tanto per verifica periodica senza speranza, ho visto che lo stato della mia pratica non risultava più IN ELABORAZIONE come ormai da un anno a questa parte, ma ACCOLTA. Mi sono chiesto se ciò avesse altre implicazioni immediate e quindi ho guardato nel mio fascicolo previdenziale, dove risultava il collegamento ad una pensione, di cui poi sono riuscito, navigando tra i meandri dell'INPS, a risalire ad una lettera contenente i calcoli fatti e che l'accreditamento dovrebbe avvenire il 22 di ottobre. In un primo momento ho esultato, ma subito dopo ho riguardato se il mio estratto conto contenesse tutti i periodi e mi sono accorto che manca ancora un periodo. Di cui ora dovrò comunque far presente alla mia scuola di inviare anche questo periodo mancante che evidentemente è sfuggito. Non so a questo punto se l'accredito verrà sospeso per rifare i calcoli oppure se il ricalcolo sarà un procedimento a se stante. Insomma occhio all'estratto conto anche da parte tua. In ogni caso è già un buon segno che si sia mosso il macigno.
A rileggerci



pongo
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 10:56

Re: miur

Messaggio da pongo » mer 10 ott 2018, 21:36

Sono contento che per te si intraveda la luce in fondo al tunnel dopo tutta questa attesa!

Per quanto mi riguarda, ho fatto presente la questione contributi mancanti alle impiegate INPS che mi hanno ricevuto e ho detto loro di avere già fatto una richiesta di variazione della posizione assicurativa (sezione “RVPA dipendenti pubblici” nel fascicolo previdenziale, allegando CUD e buste paga dei periodi in questione) che risulta in lavorazione da ormai 2 settimane. La scuola mi aveva detto di non poter fare niente per aggiungere i contributi e anche il call center INPS mi aveva assicurato che la procedura online è il modo giusto.

Comunque le 2 impiegate INPS con cui ho parlato mi hanno assicurato che è normale che manchino dei contributi e di non preoccuparmi. Alla mia domanda “come posso avere la garanzia che la pensione rifletta TUTTI i contributi?” mi hanno risposto che posso essere certo al 100% che saranno inclusi tutti i contributi, anche quelli che adesso mancano.

Conoscendo ahimè l'INPS e l'affidabilità di chi ci lavora, non mi sentirei in una botte di ferro nonostante queste rassicurazioni, ma per ora mi interessa più che altro che la mia posizione venga liquidata, spero poi di aver modo in un secondo momento di definire la questione contributi, considerando pure che la pensione vera e propria verrà liquidata al maturare dei requisiti di vecchiaia.

Nel tuo caso dubito che l'accredito verrà sospeso a seguito dell'integrazione dei contributi, al limite faranno qualche conguaglio che verrà corrisposto in un secondo momento.

Ci aggiorniamo



damario
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 6 dic 2017, 15:40

Re: miur

Messaggio da damario » ven 12 ott 2018, 20:56

Caro Pongo,
Ti hanno garantito che i contributi ci saranno tutti, ma giustamente non ne sarei tanto certo, visto che a me non ci sono tutti, nonostante i conti che mi hanno prodotto e che dovevano essere quelli finali.
Comunque fai bene a lasciarli fare per ora senza interrompere le loro operazioni altrimenti vi è il rischio di allungare ancora i tempi.
Gli aggiustamenti si possono fare anche dopo.
Anch'io ho pensato di attendere prima l'erogazione della prima prestazione preventivata per il 22 ottobre, e dopo richiederò di integrare i dati mancanti.
Non voglio correre il rischio di mandare a monte il tutto, anche se non dovrebbe verificarsi questo scenario, ma meglio non rischiare, dopo tanta attesa.
In ogni caso al momento siamo entrambi ancora senza stipendio e senza Ape, anche se per me la situazione sembra presentare ormai uno sbocco positivo che spero si realizzi.
Ti auguro che anche per te gli sviluppi siano favorevoli.
Teniamoci ancora al corrente, almeno per poter scrivere insieme la parola THE END a questo film che sta durando davvero quanto una telenovela a puntate.
Con stima



damario
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 6 dic 2017, 15:40

Re: miur

Messaggio da damario » ven 2 nov 2018, 17:57

Caro Pongo,
nel mio caso, secondo quanto mi avevano comunicato, hanno provveduto a effettuare la prima corresponsione.
Finalmente.
Anche se purtroppo non sono stati calcolati alcuni mesi di lavoro fatto ma non risultante da estratto conto contributivo.
Mancano inoltre la detrazione per figlio a carico e un periodo di contributi figurativi.
Insomma diverse cose, che consiglio a tutti coloro che si trovano in corso d'opera, prima di arrivare al momento della pensione, di andare a verificare attentamente e compilare tramite gli stessi moduli previsti nel sito INPS che ne farà la verifica.

A te a che punto si trova lo stato di avanzamento dell'APE? Hanno sistemato i punti da definire?



pongo
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 10:56

Re: miur

Messaggio da pongo » sab 3 nov 2018, 10:48

damario ha scritto:
ven 2 nov 2018, 17:57
Caro Pongo,
nel mio caso, secondo quanto mi avevano comunicato, hanno provveduto a effettuare la prima corresponsione.
Finalmente.
Anche se purtroppo non sono stati calcolati alcuni mesi di lavoro fatto ma non risultante da estratto conto contributivo.
Mancano inoltre la detrazione per figlio a carico e un periodo di contributi figurativi.
Insomma diverse cose, che consiglio a tutti coloro che si trovano in corso d'opera, prima di arrivare al momento della pensione, di andare a verificare attentamente e compilare tramite gli stessi moduli previsti nel sito INPS che ne farà la verifica.

A te a che punto si trova lo stato di avanzamento dell'APE? Hanno sistemato i punti da definire?
Caro Damario,

Mi felicito del fatto che finalmente la tua APE sia stata liquidata!

Per quanto riguarda mia madre, c'è stato qualche sviluppo. Ho sollecitato 2 volte l'INPS, una il 15 e l'altra il 30 ottobre senza mai ricevere risposta, ma il 31 ottobre la prestazione è stata liquidata "in via provvisoria", dopo che per 3 volte il sistema dava "errata al calcolo". Anche per te è stato così? Al momento non so ancora né quando, né quanto verrà pagato, penso che ci vorrà qualche giorno per saperlo.
Questione contributi mancanti, le mie richieste di riconoscimento giacciono in lavorazione dal 24 settembre, ma proprio stamattina ho visto che nell'estratto conto è magicamente comparso uno dei 7 mesi mancanti.
Qualcosa quindi si sta muovendo, anche se non nascondo di avere piene le scatole del modo di lavorare e di trattare gli utenti da parte dell'INPS, non c'è mai niente che vada liscio, spero che il calcolo in via provvisoria si traduca ben presto in una liquidazione.



mariacp
SENATORE DEL FORUM
SENATORE DEL FORUM
Messaggi: 45
Iscritto il: sab 28 ott 2017, 19:37

Re: miur

Messaggio da mariacp » sab 3 nov 2018, 16:35

pongo ha scritto:
sab 3 nov 2018, 10:48
damario ha scritto:
ven 2 nov 2018, 17:57
Caro Pongo,
nel mio caso, secondo quanto mi avevano comunicato, hanno provveduto a effettuare la prima corresponsione.
Finalmente.
Anche se purtroppo non sono stati calcolati alcuni mesi di lavoro fatto ma non risultante da estratto conto contributivo.
Mancano inoltre la detrazione per figlio a carico e un periodo di contributi figurativi.
Insomma diverse cose, che consiglio a tutti coloro che si trovano in corso d'opera, prima di arrivare al momento della pensione, di andare a verificare attentamente e compilare tramite gli stessi moduli previsti nel sito INPS che ne farà la verifica.

A te a che punto si trova lo stato di avanzamento dell'APE? Hanno sistemato i punti da definire?
Caro Damario,

Mi felicito del fatto che finalmente la tua APE sia stata liquidata!

Per quanto riguarda mia madre, c'è stato qualche sviluppo. Ho sollecitato 2 volte l'INPS, una il 15 e l'altra il 30 ottobre senza mai ricevere risposta, ma il 31 ottobre la prestazione è stata liquidata "in via provvisoria", dopo che per 3 volte il sistema dava "errata al calcolo". Anche per te è stato così? Al momento non so ancora né quando, né quanto verrà pagato, penso che ci vorrà qualche giorno per saperlo.
Questione contributi mancanti, le mie richieste di riconoscimento giacciono in lavorazione dal 24 settembre, ma proprio stamattina ho visto che nell'estratto conto è magicamente comparso uno dei 7 mesi mancanti.
Qualcosa quindi si sta muovendo, anche se non nascondo di avere piene le scatole del modo di lavorare e di trattare gli utenti da parte dell'INPS, non c'è mai niente che vada liscio, spero che il calcolo in via provvisoria si traduca ben presto in una liquidazione.
Cari Damario e Pongo, finalmente! Tanti auguri per questa tanto attesa risoluzione! Anche a me mancano 4 mesi nell 'estratto contributivo lavorati nel periodo di ruolo; il patronato a settembre mi ha fatto fare la domanda di aggiornamento e correzione dei dati mancanti e questo dovrebbe bastare per essere a posto, spetterà all'Inps e alla scuola trovare il modo per trasmettere i dati. Anche nel mio caso c'è scritto che la prestazione è stata liquidata in via provvisoria, non so cosa voglia dire ma fin ad ora non ci sono stati problemi! Se ci sono novità teniamoci aggiornati! Buona vita!



damario
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 6 dic 2017, 15:40

Re: miur

Messaggio da damario » gio 8 nov 2018, 22:47

Cari Pongo e Maria,
a me non c'era la dicitura "in via provvisoria" ma continuano a mancare il periodo figurativo e altri buchi nell'estratto per i quali ho compilato i moduli interni al sito INPS per poter richiedere l'adeguamento dei dati.
Mi hanno risposto che è in corso l'istruttoria e che "a breve" sarà definita. Tuttavia almeno quanto risultava nel loro primo calcolo me lo hanno dato a partire dal 1 settembre 2018. Credo di aver fatto bene a non bloccare i loro procedimenti e di aver segnalato i buchi dopo che hanno dato corso ai primi pagamenti.
Qualcosa comincia comunque a venire a luce. Pongo facci sapere



pongo
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 10:56

Re: miur

Messaggio da pongo » ven 9 nov 2018, 10:37

damario ha scritto:
gio 8 nov 2018, 22:47
Cari Pongo e Maria,
a me non c'era la dicitura "in via provvisoria" ma continuano a mancare il periodo figurativo e altri buchi nell'estratto per i quali ho compilato i moduli interni al sito INPS per poter richiedere l'adeguamento dei dati.
Mi hanno risposto che è in corso l'istruttoria e che "a breve" sarà definita. Tuttavia almeno quanto risultava nel loro primo calcolo me lo hanno dato a partire dal 1 settembre 2018. Credo di aver fatto bene a non bloccare i loro procedimenti e di aver segnalato i buchi dopo che hanno dato corso ai primi pagamenti.
Qualcosa comincia comunque a venire a luce. Pongo facci sapere
Finalmente ho anch'io buone notizie! Il 20 novembre mi verranno pagati gli arretrati dell'APE dal 1 settembre, quindi dopo innumerevoli richieste inizio a vedere qualche soldo. Nella lettera di liquidazione TE08 le pagine dove avrebbero dovuto esserci i contributi sono vuote, probabilmente perché la prestazione è stata calcolata "in via provvisoria".
E infatti, i contributi che mancavano continuano a non esserci, ma al momento non ha grande importanza dato che l'APE ha un importo massimo di 1500 euro lordi mensili quindi quei 6 mesi di contributi non influiscono sul calcolo dell'APE. Naturalmente, spero vivamente che la questione venga risolta entro maggio 2020, data in cui mia madre dovrebbe accedere alla pensione vera e propria, allora lì sì che i contributi ora mancanti influiscono.

Questione detrazioni, come faceva notare Damario, la detrazione per carichi di famiglia non viene applicata automaticamente. Per ottenerla si può operare in 2 modi: o si fa richiesta all'INPS a questo link https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/de ... vizio=2752 oppure la si può richiedere in sede di dichiarazione dei redditi. Io opterei per la seconda, avendo diversi redditi, il calcolo viene effettuato sul reddito complessivo e non complica le cose all'INPS che già di suo tanto efficiente non è.



damario
MAGGIORE
MAGGIORE
Messaggi: 82
Iscritto il: mer 6 dic 2017, 15:40

Re: miur

Messaggio da damario » sab 10 nov 2018, 15:37

Caro Pongo,
direi che a questo punto il dado è tratto.
Mi posso felicitare finalmente con te e con tua madre, dopo tutto questo tempo a osservare una evoluzione contorta dove neppure i patronati erano in grado di darci indicazioni.
E anche se ci sono ancora alcuni punti da definire, il più è fatto.
Ora ci resta almeno la soddisfazione che si potrà assistere i nostri cari invalidi, senza dover fare salti mortali per coniugare questo impegno già gravoso, con gli impegni scolastici.
Perciò auguro di cuore che possiate rilassarvi e attendere la corresponsione ormai certa della tanto attesa APE social.
Con stima ed affetto anche per quanti hanno seguito il nostro forum, specifico per la categoria dei dipendenti del MIur.



pongo
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 10:56

Re: miur

Messaggio da pongo » mar 13 nov 2018, 10:59

damario ha scritto:
sab 10 nov 2018, 15:37
Caro Pongo,
direi che a questo punto il dado è tratto.
Mi posso felicitare finalmente con te e con tua madre, dopo tutto questo tempo a osservare una evoluzione contorta dove neppure i patronati erano in grado di darci indicazioni.
E anche se ci sono ancora alcuni punti da definire, il più è fatto.
Ora ci resta almeno la soddisfazione che si potrà assistere i nostri cari invalidi, senza dover fare salti mortali per coniugare questo impegno già gravoso, con gli impegni scolastici.
Perciò auguro di cuore che possiate rilassarvi e attendere la corresponsione ormai certa della tanto attesa APE social.
Con stima ed affetto anche per quanti hanno seguito il nostro forum, specifico per la categoria dei dipendenti del MIur.
Caro Damario,

Da parte mia e di mia madre un grande ringraziamento per tutte le informazioni utili che hai condiviso con noi in questi mesi di a volte estenuante attesa che grazie a questo forum è stata un po' meno buia. Anche da parte nostra un augurio di serenità e di poter assistere al meglio le persone care ora che il traguardo dell'agognata APE è stato raggiunto.
Con affetto, ti mando un caro saluto.



Rispondi